Come arredare casa con il color rame: i consigli da seguire

Il color rame è sempre più in voga e dona luce ad ogni dimora, ma bisogna usarlo con attenzione. Scoprite come arredare casa con il color rame, per dare ad ogni ambiente un nuovo look ricercato e stiloso. Ecco i consigli da seguire di Design Mag.

da , il

    La redazione di Design Mag vi svela come arredare casa con il color rame: scoprite i nostri consigli da seguire, per dare ad ogni ambiente un tocco più ricercato e luminoso. Questa tonalità ha una finitura metallica, quindi di per sé già molto brillante. Inoltre è una tinta calda, avvolgente e sofisticata, che ha preso particolarmente piede negli ultimi anni. Più raffinato dell’oro e più elegante dell’argento, il rame è l’ideale per chi desidera un’atmosfera ricercata all’interno della propria dimora. Attenzione, però, va utilizzato con parsimonia! Scoprite con noi come arredare casa con il color rame.

    Se avete intenzione di capire come arredare la casa con i colori caldi, sicuramente tra le varie tinte che avete preso in considerazione, tra cui marroni, aranci e rossi, c’è anche il rame. A meno che non state cercando di creare una serie di ambienti opulenti e sfarzosi, vi suggeriamo di scegliere con estrema attenzione queste nuance, perché rischiate di sovraccaricare troppo tutte le stanze. Ecco perché vi suggeriamo di arredare casa col colore bianco, da utilizzare su tutte le pareti, e optare in seguito per arredamenti e complementi dalle tinte della terra.

    Spirella Darwin - Bicchiere porta spazzolini, in ceramica, aspetto rame battuto

    Ad ogni modo, vediamo insieme come utilizzare il rame nella propria casa. Di sicuro questo non rappresenta una buona scelta per chi vuole arredare casa col colore alle pareti. Queste lasciamole abbastanza neutre, o tutt’al più preferiamo delle carte da parati eleganti e magari anche anni ’70.

    Frank Flechtwaren Bali - Lampada a stelo

    Per il salotto possiamo scegliere un tavolino da caffè ricercato, magari un modello con basamento in metallo color rame e ripiano in marmo bianco o nero; in questo modo avrete già dato un tocco ricercato alla zona living.

    Portavaso in ferro, da 19,5X18,5 cm, color rame

    In cucina, così come in sala da pranzo, potete inserire qualche lampadario proposto in questa tinta. In questo modo riuscirete a inserire degli elementi dal design ricercato, come le lampade di Tom Dixon. In corridoio, all’ingresso o anche accanto al letto e in bagno, potete inserire dei mobili color rame, come i Componibili di Kartell a due o tre scomparti.

    Kartell Contenitore Componibile a 2 Elementi, Rame

    Desiderate comprendere come arredare una casa colorata scegliendo le tinte metalliche? Il rame, in questo caso, si sposa bene con le tonalità pastello, quindi rosa, azzurro, verde ma anche bianco e grigio scuro. Come suggerito sin dall’inizio, va utilizzato a piccole dosi. In soggiorno potete inserire sui mobili una serie di complementi, come fenicotteri, portacandele e vasi anche in metallo battuto.

    Sgabello in metallo e legno, da 46X42 cm

    In cucina potete esporre delle vecchie pentole di rame accanto a delle conche o dei piatti ricercati e vintage. Anche in bagno potete utilizzarlo, preferendo della rubinetteria color rame, che è sicuramente più bella di quella dorata; per scoprire come arredare casa color oro e i più bei complementi di arredo gold, clicca qui.

    Umbra Anigram Porta Anelli Giraffa, Zinco, Rame

    È chiaro, dunque, che capire come scegliere i colori per arredare casa può risultare difficile, ma osando solo con qualche accenno, vedrete che la differenza si noterà. Vi lasciamo alla nostra gallery dove potrete vedere come arredare casa con il color rame con stile.