Colonne doccia di design: la versione ultramoderna di Peter Jamieson

Colonne doccia di design: la versione ultramoderna di Peter Jamieson

Una colonna doffia di design con una duplice funzione, è stato concepita da Peter Jamieson per Rubinetterie Ritmonio

da in Arredamento Bagno, Designer
Ultimo aggiornamento:

    Una pioggia delicata, un’energica cascata, un bagliore di luce, questo e tanto ancora è Bougies, tra le colonne doccia di design più belle in commercio, progetto di Peter Jamieson realizzato per Rubinetterie Ritmonio. Una nuova linea di soffioni in acciaio inox, capace di trasformare il bagno in un centro benessere di tutto rispetto. Oltre all’estetica e al design studiato nei minimi dettagli, grazie a Jamieson, il soffione diventa anche un oggetto funzionale, capace di fungere da piano da appoggio per saponi e accessori, qual candele e aromi, utili a rilassare i sensi, oltre che il corpo.

    Si può anche pensare di sistemare una piccola pianta sulle mensola, parte integrante del soffione, in modo da portare un po’ di natura nell’ambiente. Se lo spazio lo consente, si può decidere di montare in bagno due o più soffioni, sistemati uno accanto all’altro. Un’idea per meravigliare e meravigliarsi, per entrare in relazione con il prodotto e trasformare in modo esclusivo e personale la propria zona doccia.

    Completo dal punto di vista funzionale, Bougies è proposto anche in versione dualflow per associare l’effetto energizzante della cascata con la delicatezza dell’erogazione a pioggia.

    Oltre ad essere un designer, Jamieson è anche un architetto per questo motivo si preoccupa sempre di considerare anche la funzionalità degli oggetti che progetta, oltre che dell’estetica.

    Classe 1969, l’artista è nato in Gran Bretagna, ma per molti anni ha vissuto in Australia. Ha studiato presso la Scuola di Architettura e Design di Brighton, dove si è laureato nel 1991. A 25 anni ha realizzato la sua prima opera, la casa di famiglia a Hucclecote. Ha lavorato nello studio milanese di Antonio Citterio e disegnato numerose ville e appartamenti sulla riviera francese. Nel 2002 ha aperto uno studio tutto suo a Monte Carlo, ma continua a collaborare con aziende quali Tubes Radiatori, Ideal Standard e la già citata Ritmonio. I rubinetti disegnati per quest’ultima hanno vinto il GOOD DESIGN award.

    355

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento BagnoDesigner
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI