Collezione Sveva da Flou: ispirazione nordica per Odoardo Fioravanti

Al padiglione Flou dell Salone del Mobile 2011, il designer Odoardo Fioravanti ha presentato il suo modello Sveva: un letto matrimoniale di ispirazione nordica, caratterizzato da un’alta testata dotata di 27 raggi in legno tornito incastonati nella cornice

da , il

    Al padiglione Flou dell Salone del Mobile 2011, il designer Odoardo Fioravanti ha presentato il suo modello Sveva: un letto matrimoniale di ispirazione nordica, caratterizzato da un’alta testata dotata di 27 raggi in legno tornito incastonati nella cornice. Si tratta di un progetto in parte lontano dall’identità produttiva dell’azienda che si è resa celebre con il letto Natalie di Vico Magistretti dal rivestimento sfoderabile e che sula scia dell’ imbottito ha realizzato letti, armadi e complementi d’arredo interamente rivestiti in cuoio, tessuti e pelli. Sveva richiama invece il razionalismo e la tradizione del design nordico e presenta una testiera a raggi in un motivo che si riflette anche nella base della specchiera e dei comodini.

    La silhouette del modello Sveva strizza l’occhio alla tradizione pur essendo realizzata con tecniche d’avanguardia, gli elementi verticali e le gambe cilindriche si incontrano con gli elementi orizzontali creando un risultato apparentemente semplice, ma ricco di dettagli raffinati.

    Della stessa serie, sempre realizzatiin massello di frassino tinto wengé, fanno parte i seguenti complementi coordinabili al letto, caratterizzati da un design estremamente pulito e rigoroso: Sveva comodino e Sveva specchio.Il letto è dotato di piano di riposo a doghe regolabili.

    Odoardo Fioravanti è uno dei designer italiani più in voga del moment grazie ad un tipo di approccio al design semplice e diretto, ricco d’inventiva ma senza cedere all’esagezione, gli hanno dedicato anche una mostra alla Triennale di Milano.