Collezione Dedon Mu: divani, poltrone, daybed e tavolini per il giardino

Una delle nuove collezioni Dedon per l’arredo esterno si chiama Mu e si costituisce di una famiglia di divani, poltrone, daybed e tavolini pensati per il giardino, ma anche per l'interno della casa

da , il

    Una delle nuove collezioni Dedon per l’arredo esterno si chiama Mu e si costituisce di una famiglia di divani, poltrone, daybed e tavolini pensati per il giardino, ma anche per l’interno della casa. Come spiega il designer Toan Nguyen, ci sono voluti due anni per mettere a punto questo progetto che mescola tecnologia, artigianato e cura sartoriale. Il materiale di base è l’intreccio della fibra sintetica che è una specialità dell’azienda tedesca, in due sfumature di colore e di due spessori diversi ma, per la prima volta, il supporto interno delle sedute è stato realizzato in un tessuto ultraleggero, che rinforza e sostiene la struttura.

    In questa maniera aumenta anche il comfort dei cuscini che si estendono fino a ricoprire e arrotondare i bordi della struttura.

    Nguyen racconta: “Utilizzando la fibra sintetica, volevo portare il mio know-how: coniugare cioè indoor e outdoor. Questa linea è sviluppata per avere tutte le caratteristiche dell’arredamento per giardini ed esterni come la resistenza dei materiali, i tessuti impermeabili, unite non solo a un look da indoor, ma anche al comfort di un divano da interno. La realizzazione è molto diversa da quella del tipico mobile da esterno, che di solito è un semplice volume intrecciato su cui appoggiano dei cuscini.

    Dopo avere lavorato per dieci anni con Citterio, Nguyen ha aperto il mio studio con il desiderio e l’obiettivo di lavorare con i più grandi marchi:Ho contattato un amico per vedere se davvero Dedon era l’azienda giovane e aperta a designer emergenti che pensavo. La mia mail è arrivata a Nicolas Rapetti e con lui ho iniziato a lavorare a un nuovo concetto di lounge“.