Cersaie 2011: rivestimenti firmati Mosaico+

Cersaie 2011: rivestimenti firmati Mosaico+

La nuova collezione di rivestimenti di design ideata e firmata Mosaico+ e presentata in occasione di Cersaie 2011

da in Aziende, Cersaie, Fiere & Eventi di Design, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    rivestimento mosaico

    La celebre azienda Mosaico+ ha scelto l’imperdibile appuntamento con Cersaie 2011, a Bologna dal 20 al 24 settembre, per presentare al grande pubblico le ultime novità entrate a far parte della sua collezione. Si tratta di una serie di rivestimenti nati in collaborazione con prestigiose firme del panorama internazionale. Stiamo parlando della collezione Crono nata e ideata dall’incontro con Giugiaro Design e la linea di rivestimenti Dialoghi di Francesco Lucchese. Curiosiamo insieme pi da vicino le anteprime Mosaico+.

    Il celebre brand specializzato nel campo dei rivestimenti Mosaico+ ha scelto l’appuntamento bolognese con Cersaie 2011 per presentare le ultime novità entrate a far parte della sua collezione.

    Si chiama Crono ed è la collezione di rivestimenti nata in collaborazione con Giugiaro Design. Si tratta di una linea di rivestimenti a mosaico realizzata in vetro sintetizzato e caratterizzata da texture agili, sobrie e allo stesso tempo raffinate in grado di arredare l’ambiente domestico come quello contract regalando effetti originali e innovativi.

    Dall’incontro con il designer italiano Francesco Lucchese è invece nata la collezione Dialoghi.

    Una linea di rivestimenti a mosaico nati dal sapiente dialogo di materiali e forme differenti: legno, pietra, metallo e vetro.

    Il risultato sono texture originali e personalizzabili attraverso Dialoghi Design Tool, uno strumento multimediale estremamente versatile che permette di creare, sulla base di diversi layout, mix e decori modulari con infinite possibilità di combinazione tra colori e materie.

    A rendere importante questa collezione è anche la cura e la ricerca dei materiali: le tessere in legno, ad esempio, provengono da doghe tagliate direttamente dai tronchi, lascate essiccare, stabilizzate ed infine trattate con una speciale verniciatura che le rende idonee anche per l’impiego in ambienti umidi come il bagno.

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AziendeCersaieFiere & Eventi di DesignPrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI