Cassina: Divani e poltrone Privè di Starck

La linea Privè Cassina è stata disegnata dal famosissimo Philippe Starck, e si articola in diversi modelli: poltrone, chaise-longue e divani di diverse dimensioni

da , il

    La collezione Privè Cassina di Starck è l’esaltazione del comfort e del minimalismo, rivisitando con spirito contemporaneo gli arredi in pelle e tubolare in metallo cromato dei maestri del passato. Una chiara ispirazione a Le Corbusier o a Mies Van der Rohe.

    La collezione Privè Cassina disegnata dal famosissimo Philippe Starck, è composta e formale, nei ricchi rivestimenti in pelle, articolati in diversi modelli: poltrone, chaise-longue e divani di diverse dimensioni.

    Il divano a isola con due schienali e bracciolo d’appoggio piatto centrale è veramente lussuoso, un po’ per le sue misure extralarge che lo fanno assomigliare a un letto, che per la struttura di base e i piedini di appoggio in alluminio lucido scintillante che fanno risaltare la pelle.

    Per quanto riguarda materiali e lavorazioni utilizzate, l’ampia seduta è in poliuretano espanso a densità differenziata, schienali e braccioli sono realizzati con struttura in acciaio e imbottitura in poliuretano espanso schiumato abbinato a ovatta di poliestere.

    La lavorazione capitonné del rivestimento in pelle, poi, rende questi modelli disponibili ancora più esclusivi e preziosi.

    Per la poltrona e la chaise-longue, il cuscino dello schienale, amovibile, sono sfoderabili e imbottiti in piuma, e possono essere corredati da cinghiette laterali in pelle bianca o nera.

    Un complemento d’arredo veramente straordinario, in vendita ad un prezzo di 2,145.00.

    Foto:

    atcasa.corriere.it