Cappa da cucina, la scelta di stile per la tua casa nel 2016

Cappa da cucina, la scelta di stile per la tua casa nel 2016

Fra le cappe cucina 2016 troviamo modelli classici con cornice in legno ed elettrodomestici più innovativi, per installazione da piano. Scopriamo insieme le proposte più belle!

    I modelli 2016 di cappa da cucina, oscillano fra tradizione e innovazione, per rispondere ai desideri di tutti. Molte aziende interpretano questo irrinunciabile elettrodomestico, in versione classica, attraverso forme squadrate e piuttosto consuete. Altre, invece, puntano sui gusti dell’abitare moderno. Ecco che le cappe da cucina 2016 vengono rivisitate nella silhouette, nei materiali e persino arricchite con decorazioni insolite. Noi vogliamo proporvi le novità più interessanti dell’anno e tutte le proposte per arredare con stile la casa!

    Come fare a meno di questo indispensabile elettrodomestico? Chi, per necessità o scelta, ha abbandonato l’idea del classico fracassè, si trova, necessariamente, ad inserire in cucina una cappa. Con o senza canna fumaria, a isola o sottopensile, tuttavia, questo accessorio importante si è ormai trasformato in un vero e proprio oggetto di arredo. Sono molte le aziende che dedicano particolare attenzione al suo design, oltre che all’aspetto funzionale.

    Una volta individuata la tipologia adatta alla propria casa, non resta che scegliere il modello che ci piace di più. Fra le cappe cucina da incasso troviamo valide proposte by Gutmann, con doppio led integrato e pannello oscillante. Il brand si distingue anche per le creazioni più innovative del settore. Sono suoi, infatti, i modelli da piano dal design ad arco, studiati per ottimizzare l’aspirazione e ridurre al minimo la dispersione degli odori. Si prestano benissimo per l’installazione a isola e conferiscono leggerezza all’arredamento perché scompaiono al di sotto del top, quando non vengono utilizzati.

    Le cappe cucina Elica rientrano allo stesso modo fra le più belle con design moderno. In particolare, catturano l’attenzione le versioni con luce integrata e pannelli a fantasia. Ognuno può scegliere quelle che si adatta meglio all’interior design. Dai modelli con skyline di New York fino alle versioni con ghirigori e disegni astratti.

    Siete alla ricerca di cappe cucina senza canna fumaria? La vostra preferenza può cadere, allora, sugli elettrodomestici di Falmec, disponibili con diverse misure e intensità di potenza. L’azienda, in particolare, presenta eleganti modelli in laccato rosso con frontale inclinato a 45 gradi. Se il vostro arredamento, al contrario, è classico, allora non potete perdervi i modelli evergreen di Glem Gas, protagonisti anche degli elettrodomestici di design del 2015. Non dimenticate le cappe da cucina Franke, con cornice in legno o con raffinato effetto anticato. Ispirate alla tradizione e dotate di filtri rimovibili, invece, sono le cappe Ikea, più economiche.

    Quali sono i prezzi delle cappe cucina 2016? Trattandosi di un elettrodomestico, chiaramente il costo non scende, di solito, al di sotto di 400 euro. Nei modelli più originali e all’avanguardia, come quelle estraibili da piano, il prezzo sale ad oltre 1.500 euro. Più alto ancora è quello delle cappe cucina professionali. Sfogliate la nostra gallery!

    503

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori CucinaCataloghiElettrodomestici

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI