Camera da letto rossa: il colore della passione che arreda

Il rosso è il colore della passione per eccellenza: utilizzalo pure in camera da letto ma attenzione a non esagerare. Ecco alcuni consigli su come fare.

da , il

    La camera da letto rossa sarà la scelta giusta per le personalità passionali. Certo, non è un colore facile da inserire ove dovrebbero prevalere tonalità rilassanti e fredde. Ma nelle giuste dosi sarà possibile creare un ambiente accogliente, non troppo spiazzante per i sensi. Il rosso è un colore caldo che solitamente viene inserito nella zona giorno, in questo particolare angolo della casa rivela il carattere estroverso e socievole del padrone di casa. Ecco alcuni consigli per una camera da letto in grado di incendiare i sensi con il colore della passione che arreda.

    La camera da letto rossa per apparire piacevole e accogliente dovrà essere ben calibrata. Questo colore caldo, infatti, non si addice particolarmente alla zona notte ove dovrebbero prevalere tonalità fredde che inducono al riposo. La sua frequenza è infatti stimolante, trasmette energia e buonumore, caratteristiche più adatte alla zona giorno. Ma nelle giuste dosi anche una camera da letto rossa risulterà piacevolmente vivibile e perchè no, passionale.

    Come scegliere il colore delle pareti della camera da letto rossa? Il consiglio è quello di tinteggiare una sola parete camera da letto rossa, magari riservandola alla testata letto o a quella più in vista. Le varie sfumature declineranno lo stile, in armonia con la tua personalità e i tuoi gusti. Un rosso purpureo sarà perfetto nelle camere orientaleggianti, il rosso deciso in quelle più moderne, il rosso nelle tonalità più smorzate in quelle in stile e in quelle romantiche.

    Se ami il rosso e sei un tipo passionale fai campeggiare al centro della stanza un bel letto matrimoniale scarlatto di forma rotonda, un invito a notti roventi. Se invece non vuoi osare troppo scegli i modelli classici con testiere letto imbottite nelle sfumature più chiare. Il rivestimento in tessuto è sobrio e giovanile, la pelle si rivela come sempre importante e raffinata.

    L’accostamento cromatico bianco rosso è classico e non passa mai di moda, la camera da letto rossa e grigia è moderna, elegante e raffinata, l’abbinamento rosso e nero d’ispirazione barocca è sontuoso e audace.

    I tessuti della camera da letto rossa riprenderanno lo stile generale: fantasie astratte e raso lucido si inseriranno nei contesti più moderni, i motivi floreali saranno perfetti nelle camere da letto classiche, le più romantiche sceglieranno cuoricini e delicati petali di rosa.

    Durante l’inverno ,particolarmente accoglienti sono le camere da letto bianche e rosse che riprendono lo stile tirolese, con quadretti, file di cuoricini, motivi nordici. Fanno tanto fiaba di montagna e piaceranno anche ai bambini.