Camera da letto lilla: gli abbinamenti per una stanza romantica

Camera da letto lilla: gli abbinamenti per una stanza romantica

Il lilla è un derivato del viola ma è più tenue e delicato, perfetto per chi ama arredare con un tocco di indimenticabile romanticismo. Ecco i consigli per una camera da letto lilla.

da in Arredamento, Arredamento camera da letto, Come arredare, Complementi d'arredo, Letti
Ultimo aggiornamento:

    Ecco alcuni consigli e idee su come arredare una camera da letto lilla. Il lilla è un colore molto delicato e tenue, ha un sapore primaverile, è fresco e rilassante. Queste sue caratteristiche lo rendono uno dei colori prediletti da utilizzare nella zona notte, anche secondo la filosofia del Feng Shui. Ma utilizzare il lilla per tutta la camera da letto può risultare stucchevole e poco chic. Ecco allora gli abbinamenti per una stanza romantica.

    Se sei un tipo romantico, la camera da letto lilla fa proprio al caso tuo. Questo colore delicato e tenue porterà nella zona notte un tocco di eleganza e freschezza. Per una camera da letto luminosa abbinalo al bianco, creando una piacevole alternanza che si giocherà fra tessuti, mobili e accessori. La camera da letto moderna prediligerà superfici laccate e colori in contrasto deciso, quella più romantica si vestirà di nuances pastellate evocative di atmosfere retrò.

    Va tanto di moda lo stile provenzale che ci ricorda tanto i campi di lavanda in fiore, perfetto per la camera da letto lilla un po’ estiva che induce al riposo e alla siesta pomeridiana. I toni vireranno dal panna al lilla sbiadito, con qualche accenno viola simile alle spighe di lavanda. La biancheria verrà accolta in cesti di vimini, deliziosi sacchetti di lavanda profumeranno gli armadi, le abat jour arriveranno direttamente da un mercatino dell’antiquariato.

    Se possiedi già una camera da letto classica in legno ma ami tanto il lilla vai sul sicuro con biancheria, tessuti e tendaggi nell’amato colore.

    E’ di moda, è fresco, i brand più famosi lo propongono nei più svariati accostamenti, starà a te creare un delizioso contesto in base ai gusti personali. I fiorellini piccoli fanno tanto provenzale, le tinte monocromatiche sono eleganti e un po’ fredde mentre le fantasie più impegnative sono perfette per un animo frivolo e anticonformista.

    Sei una patita dello shabby chic? La camera da letto lilla fa al caso tuo, specie nelle sue nuances più tenui. Potrai tinteggiare le pareti a righe gustaviane, lilla sarà anche la testiera dei letti in ferro battuto e il rivestimento della tua poltrona preferita. Per smorzarne i toni il copriletto sarà in pizzo antico di colore bianco così come le tende alle finestre.

    402

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento camera da lettoCome arredareComplementi d'arredoLetti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI