Camera da letto blu e bianca: spunti e idee di design

Camera da letto blu e bianca: spunti e idee di design

L'abbinamento del bianco e del blu per la camera da letto si rivela essere moderno ed elegante, e assolutamente perfetto perchè concilia la calma e il relax

da in Arredamento camera da letto, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    L’abbinamento blu e bianco è un classico che ha fatto la storia della moda dell’abbigliamento così come dell’arredamento. Lasciarsi avvolgere dal candore e dalla freschezza dell’incontro fra queste due tinte fa crescere quel senso di rilassatezza necessario per la camera da letto. L’accostamento del non colore con uno dei colori freddi per eccellenza riesce ad accrescere la voglia di estate e il desiderio di un rifugio in armonia con la natura. Un binomio così fresco, elegante, raffinato e senza tempo da essere irrinunciabile soprattutto per i luoghi dedicati al relax e al riposo.

    Camera da letto blu e bianca

    Sia che si utilizzino per l’arredamento, per i tessili, per i complementi o come tinte per le pareti, il bianco e blu sono 2 colori che, abbinati e coordinati, hanno la capacità di creare un ambiente rilassante che evoca l’estate, si adattano a qualsiasi arredamento e praticamente quindi a qualsiasi stile, e rendono perfettamente curato ogni ambiente. Ecco il perchè molti designer scelgono il binomio bianco e blu per caratterizzare soprattutto la camera da letto.

    Il potere del bianco e del blu
    Il blu aiuta a combattere insonnia, problemi di nervi, schock e mancanza di fiducia in se stessi, ed essendo un colore rilassante, viene solitamente scelto per dipingere la camera da letto. E’ un colore che ricorda un po’ il nostro rifugiarci in casa quando fuori è freddo oppure il fresco durante le giornate calde estive.
    Il bianco invece è il colore neutro per eccellenza, ed è consigliabile con ogni tipo di arredamento. Conferendo un’alta luminosità, è sempre adatto a qualsiasi tipo d’ambiente.
    Blu + bianco sono una formula infallibile.

    Possiamo utilizzare il bianco come colore delle pareti e dei mobili, e dare una nota di blu ai rivestimenti in tessuto per il letto, il tappeto e i tendaggi, e una fantasia bianca e blu per i cuscini. Interessante è anche l‘abbinamento del bianco e del blu con il legno e le sue venature: grezzo o leggeremente sbiancato, qualche arredo con queste finiture darà quel tocco in più per rendere meno statico l’ambiente.
    Si possono poi aggiungere tocchi di colore scegliendo una gradazione fra l’azzurro più chiaro al blu più profondo, dipingendo una parete per intero in modo da creare un contrasto con le altre pareti bianche. Essa avrà la capacità di influenzare il cervello creando l’effetto di uno spazio più ampio.

    Un consiglio: un’opzione molto interessante per ottenere un effetto sicuramente vivo e allo stesso tempo elegante è quello di accostare colori come il bianco, il blu e un giallo luminoso.

    490

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento camera da lettoCome arredare
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI