Calligaris: sedia minimale Wien

Calligaris: sedia minimale Wien

La sedia Wien di Calligaris reinterpreta un grandissimo classico del design, la sedia 14 di Thonet, in chiave moderna

da in Calligaris, Sedie Calligaris, Sedie di Design, Sedie Thonet
Ultimo aggiornamento:

    Wien è il nome di una sedia prodotta da Calligaris con seduta e schienale in policarbonato e gambe in alluminio. Una sedia caratterizzata da linee pulite ed essenziali per uno stile minimale che coniuga contemporaneo e classico. Colorata e versatile, è ideale per arredare tutti gli ambienti domestici e se volete anche il giardino. Wien è una sedia che reinterpreta le forme classiche in chiave contemporanea perché utilizza materiali e tecnologie moderne. La caratteristica principale di questa sedia è l’estrema versatilità di utilizzo dovuta alle possibilità di colore, accostamento e versioni.

    Seduta e schienale sono di plastica, disponibili nella versione monocromatica o in quella policromatica: bianco, nero e bordeaux lucidi per la seduta e trasparente, grigio fumè trasparente, rosso trasparente, nero lucido, bianco lucido, bordeaux lucido per lo schienale, confermando l’attenzione che Calligaris ha per i suoi clienti che possono sempre scegliere una vasta gamma di possibilità. Le gambe in alluminio invece, sono disponibili nelle varianti alluminio lucido, bianco lucido, nero lucido, bordeaux lucido.

    Presentata in anteprima alle fiere di Gennaio 2009, Wien è chiaramente, e dichiaratamente, ispirata alla sedia “N°14” disegnata dal famoso artigiano ebanista Michael Thonet nel lontanissimo 1860: una sedia così importante nella storia del design che le è stato dedicato un concorso fotografico.

    Wien è concepita dai designers Lucidi & Pevere, entrambi laureati in Industrial Design al Politecnico di Milano progettando numerosi prodotti per importanti aziende internazionali quali Magis e Foscarini.

    268

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalligarisSedie CalligarisSedie di DesignSedie Thonet
    PIÙ POPOLARI