Boost 190, il siero che traveste la materia

Vi sveliamo in esclusiva cosa è davvero Boost 190, l'oggetto misterioso che ha conquistato il web

    Da pochi giorni è apparsa sulla rete la notizia di una sostanza misteriosa che ha incuriosito anche noi. Si chiama Boost 190 e si presenta come una fiala che contiene un liquido dal vistoso colore rosso. La fiala si trova all’interno di un packaging molto particolare, che a prima vista potrebbe sembrare la confezione di un profumo o di una penna preziosa.

    La curiosità tra i navigatori del web è altissima e le ipotesi su cosa possa essere si moltiplicano. Noi possiamo svelarvi in anteprima di cosa di tratta e per cosa può essere usato Boost 190. Come potete vedere nel video che vi mostriamo, basta una sola goccia del liquido rosso per “trasformare” un vetrino da laboratorio in una barretta di duro metallo.



    Il mistero è svelato! Boost 190, a metà tra la potenza della chimica e quella del design, è in pratica una innovativa soluzione che traveste qualsiasi materia in metallo. I ricercatori giapponesi, creatori della miracolosa sostanza mantengono riserbo assoluto sulla composizione per cui possiamo solo darvi indicazione sugli effetti che produce e sull’utilità che gli amanti del design potranno trarne.

    Infatti il velo protettivo cromato che, quasi d’incanto, si stende sull’oggetto che ne viene a contatto rende lo stesso un oggetto di design lucido e cromato. Insomma, Boost190 è un vero concentrato di potenza ed energia creativa.

    Boost 190 è già diventato un oggetto di culto che non può assolutamente mancare agli appassionati del design. Andate sul sito www.boost190.it e capirete di cosa stiamo parlando…