Bonus mobili 2017 prima casa e altre agevolazioni fiscali

Bonus mobili 2017 prima casa e altre agevolazioni fiscali

La Legge di Bilancio 2017 ha riconfermato il Bonus mobili prima casa e altre agevolazioni fiscali, già introdottte l'anno precedente.

da in Arredamento, News
    Bonus mobili 2017 prima casa e altre agevolazioni fiscali

    Il bonus mobili 2017 prima casa e le altre agevolazioni fiscali sono state riconfermate dalla nuova Legge di Bilancio 2017. Anche nel 2017, i contribuenti potranno godere della detrazione Irpef, da richiedere mediante la dichiarazione dei redditi annuale. Le agevolazioni riguarderanno non solo i costi sostenuti per la ristrutturazione della casa ma anche gli interventi atti al risparmio energetico, quelli per aumentare la sicurezza dell’immobile, l’acquisto dei mobili connessi ai lavori effettuati, per i quali spetta una detrazione pari al 50% su un limite di spesa di 10.000. Il Governo Renzi con la Legge di Stabilità 2017, prolungherà gli incentivi e le agevolazioni fiscali fino a al 31 dicembre 2017.

    La Legge di stabilità 2017 ha reso ufficiale la possibilità di usufruire delle agevolazioni fiscali pensate per favorire e agevolare le giovani coppie. I fruitori del Bonus ristrutturazioni, che hanno effettuato lavori di ristrutturazione edilizia entro il 31 dicembre 2017, potranno godere anche del Bonus Mobili, che prevede notevoli sgravi fiscali per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici. Grazie a questo Bonus, si avrà diritto allo sconto Irpef sulla metà dell’importo speso per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici, per un massimo di 10.000 euro di spesa.

    Il Bonus mobili 2017 potrà essere richiesto per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici in concomitanza con interventi di ristrutturazione che rientrino nel Bonus ristrutturazioni; per l’acquisto di arredi e mobili ad incasso dal 1° gennaio 2017; per l’acquisto di elettrodomestici di classe energetica non inferiore alla A+ (A per i forni) e apparecchiature con etichetta energetica dal 1° gennaio 2017.

    Fra le altre agevolazioni fiscali previste dalla Legge di Stabilità 2017, c’è il Bonus mobili giovani coppie, un’agevolazione riservata alle giovani coppie, con almeno 3 anni di convivenza e con almeno un componente al di sotto dei 35 anni, che acquistano la prima casa.

    Il bonus, prevede una detrazione dell’imposta lorda fino a 8.000 euro per l’acquisto dei mobili ed arredi per la stessa unità familiare adibita ad abitazione principale.

    Fra i Bonus introdotti nel 2017, c’è anche il Sisma Bonus 2017, una detrazione fiscale che prevede la possibilità di fruire di un maggior incentivo nel caso in cui sull’abitazione, prima e seconda casa, sull’immobile adibito ad attività produttiva o sulle parti comuni dei condomini, si effettuino interventi di adeguamento sismico certificati.

    415

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoNews
    PIÙ POPOLARI