Boffi cucine: tutti i modelli del catalogo 2017

Ecco le nuove cucine Boffi del catalogo 2017: tra i vari modelli presenti nella collezione troverete sicuramente quello più adatto ai vostri ambienti. Nel catalogo Boffi cucine ci sono soluzioni contemporane con caratteristiche imperdibili. Ecco le foto della collezione.

da , il

    Le cucine Boffi del catalogo 2017 sono tra le proposte più belle tra le quali scegliere per arredare la vostra casa. Se sognate ambienti sofisticati, contemporanei e altamente funzionali, all’interno della collezione dell’azienda troverete delle ottime soluzioni. Le varie composizioni sono state firmate dai più grandi designer internazionali, come Patricia Urquiola e Piero Lissoni. Tra i modelli troverete delle cucine Boffi lineari, con elementi a scomparsa, con isola o penisola, ante a ribalta e molto altro ancora. Scoprite con noi tutte le novità di Boffi nel catalogo cucine 2017.

    L’azienda è una delle più attive del panorama italiano e propone soluzioni davvero uniche. Nel catalogo, infatti, è possibile trovare non solamente delle cucine ma anche altre sistemi, complementi di arredo, outdoor e bagni Boffi. Ma scopriamo qualcosa in più sulle cucine che compongono il catalogo 2017.

    Salinas è stata disegnata dalla bravissima Patricia Urquiola e si tratta di un modello che mixa vari materiali, tra i quali anche alcuni dettagli dal sapore retrò. Questa cucina Boffi è realizzata con una struttura in tubolare di metallo, è composta da una serie di basi ma sono previsti anche dei moduli a parete. Le ante sono realizzate con telaio in alluminio e hanno pannelli in finiture differenti; ci sono luci Led, piano di lavoro con materiali esclusivi e tavoli penisola in legno massello.

    La cucina Aprile Boffi, disegnata da Piero Lissoni, è un grande classico dell’azienda. Vanta contenitori in nobilitato bianco seta o rovere grafite a poro aperto. La maniglia è inserita a filo e le finiture delle ante sono tante, alcune delle quali molto particolari. Si tratta di una splendida cucina con isola centrale, che dispone sapientemente di uno spazio dispensa-armadiatura a muro.

    Una delle soluzioni più apprezzate dell’azienda è la cucina Duemilaotto, progettata per valorizzare i materiali naturali che la compongono. I legni presentano dei trattamenti esclusivi, mentre le maniglie sono completamente integrate. Da non perdere le cappe aspiranti e le lampade Boffi studiate per essere inserite proprio sopra l’isola o il tavolo.

    Tra le più belle c’è anche la cucina Boffi K14 by Norbert Wangen. L’elemento che maggiormente la caratterizza è il piano con smusso perimetrale, pensato per alleggerire tutto l’ambiente. Le linee, invece, sono molto rigorose e l’aspetto è compatto.

    Cucine Boffi: prezzi

    Per quanto riguarda i prezzi, Boffi cucine propone un listino piuttosto variegato ma anche molto importante. In media per una composizione di medie dimensioni si spende dai 30mila fino ai 90mila euro. Il costo può salire man mano che si aggiungono elementi e dettagli sofisticati. Con cifre del genere, in rete ci sono ben poche recensioni di questi prodotti, ma le opinioni delle cucine Boffi sono tutte decisamente positive.

    Vi lasciamo alla nostra gallery dove potrete vedere le foto di tutti i modelli di cucine Boffi 2017, così da decidere se contattare uno dei rivenditori più vicini a voi.