Biennale di Venezia 2010: il tavolo Riddled di Horm in mostra

Biennale di Venezia 2010: il tavolo Riddled di Horm in mostra

Il tavolo Riddled di Horm, disegnato, così come l 'omonimo sideboard, da Steven Holl, segue la stessa linea utilizzando un sottile foglio di legno forato ad hoc per garantire un gioco di luci e ombre dall'effetto garantito

da in Biennale Di Venezia, Fiere & Eventi di Design, Tavoli, Tavolini
Ultimo aggiornamento:

    Il tavolo Riddled, disegnato da Steven Holl per Horm, è uno degli oggetti prescelti dal brand per raccontare la propria storia all’interno della mostra (F)OUR HORM nel periodo della Biennale di Architettura. Le gambe sono le vere protagoniste di questo tavolo dalla silhouette aggraziata ed elegante: due solidi scultorei lavorati al laser, nati per riprendere la trasparenza alla luce che caratterizza molte delle opere dell’architetto americano. Il foglio di legno utilizzato è sottilissimo e aperto nella parte superiore mostrandosi in tutta la sua bellezza. Il piano è in vetro temperato disponibile in due lunghezze.

    La versione Riddled+led, con luci a led all’interno della struttura delle gambe, da luogo a un gioco di luci e ombre di sicuro effetto.

    La serie Riddled, sideboard e tavolo in mostra alla Biennale, racconta la poetica dell’azienda friulana e sfrutta concetti cari al brand come quelli di leggerezza del legno e di solidità della materia. In questo progetto c’ è tutta la libertà che il legno consente e anche di più, grazie ad una tecnologia che consente di lavorarlo come farebbe una forbice con la carta. C’ è anche l’ecologia dentro perché Horm non consente alcuno spreco, si serve solo di legname che proviene dalle piantagioni, che viene usato nella minor quantità possibile e in maniera tale da durare nel tempo.


    Ogni prodotto Horm, e in particolar modo, quelli esposti alla mostra (F)OUR HORM, nasce dalla creatività del designer che guida la mano dell’ebanista in un rapporto biunivoco in cui è anche il maestro ebanista che, con la sua esperienza, chiude il progetto. E’ questo che rende spettacolare dei pezzi che sembrano sfidare le forze fisiche e che conferisce loro qualità di materia e di design.

    319

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Biennale Di VeneziaFiere & Eventi di DesignTavoliTavolini
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI