Attaccapanni: idee originali di eco design

Tre diversi progetti di design hanno utilizzato il riciclo degli attaccapanni per creare oggetti utili e funzionali come lampade e appendiabiti di eco design

da , il

    L’utilizzo di attaccapanni riciclati come materia prima è l’elemento che accomuna tre diversi progetti di eco design: due collezioni di lampade e un appendiabiti.

    In ogni casa gli armadi sono invasi da attaccapanni di legno e di metallo che spesso ci vengono consegnati insieme ai capi d’abbigliamento dai negozi o più comunemente dalle lavanderie.

    Tre diversi progetti di design utilizzano questo accessorio per creare oggetti dalla diversa funzionalità.

    Due designer canadesi, Courtney Hunt e Alex Witko, hanno ideato per Organelle le lampade Hangelier realizzate utilizzando attaccapanni di recupero. Il risultato sono dei lampadari da soffitto davvero scenografici di grande impatto.

    Anche lo studio di design coreano 101 ha pensato di riutilizzare gli attaccapanni, in particolare quelli in alluminio tipici delle lavanderie, per dar forma alla lampada 48 che prende il nome dal numero di attaccapanni di cui è composta. Essenziale e lineare questa lampada è un ottimo esempio di eco design.

    L’idea di trasformare gli attaccapanni in lampade non è l’unico modo valido per riciclare questi accessori spesso ingombranti e inutili. La neodiplomata designer inglese Jade Barnes-Richardson ha realizzato per Normann Copenhagen niente di meno che un appendiabiti proprio utilizzando gli attaccapanni.

    Sembrerebbe un gioco di parole ma invece è proprio quello che ha fatto la designer realizzando Hang on: un appendiabiti formato da un gruppo caotico di attaccapanni saldati insieme dall’aspetto di un groviglio di fili di ferro.

    Realizzato nella versione a muro e a piantana, la creazione di Jade Barnes-Richardson gioca sul binomio ordine-disordine: l’aspetto disordinato e caotico dell’attaccapanni è così in contrasto con la sua funzione di mantenere in ordine l’abitazione sostenendo cappotti e sciarpe.

    Oltre ad essere ottimi oggetti di design acquistabili on-line sono anche buone idee da cui prendere spunto per provare a creare personalissimi oggetti d’arredamento.