Arredare un bagno piccolo con la lavatrice: i consigli utili per una sfida vincente

Arredare un bagno piccolo con la lavatrice: i consigli utili per una sfida vincente

Arredare un bagno piccolo con la lavatrice, ecco alcune idee vincenti per sfruttare al meglio lo spazio a disposizione

da in Accessori, Arredamento, Arredamento Bagno, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Arredare un bagno piccolo è già di per se un’operazione non facile, se poi vogliamo metterci anche la lavatrice diventa ancora più complicato. Tuttavia, seguendo alcune semplici indicazioni, sarà possibile arredare un bagno piccolo con la lavatrice. Si può nascondere l’elettrodomestico in un mobiletto a misura, sfruttando le pareti con moduli a colonna per riporre tutti i prodotti e gli accessori dei quali si ha bisogno in bagno. Un sistema pratico ed elegante, tra l’altro non particolarmente oneroso. O si può pensare di creare un vano in muratura, magari sopraelevato.

    Oggi in commercio si trovano numerose soluzioni salvaspazio. La Vismaravetro, per esempio, ha creato una linea di prodotti pensati proprio per sfruttare al meglio gli spazi. Un box doccia doppiato con una duplice funzionalità. L’ingombro è quello di una vasca da bagno, ma con due cabine e due usi differenti. Da una parte l’area doccia, dall’altra la zona lavanderia con un vano utile a contenere la lavatrice e a riporre biancheria e detersivi.

    Puntare sui sanitari di dimensione ridotta, se ne trovano anche in versione ‘mini’, molto utili per guadagnare spazio senza perdere comodità e funzionalità. Ancora più indicati i modelli a sospensione, agganciati al muro.

    E magari optare i nuovi modelli di lavatrice a carica dall’alto dalle misure esterne piuttosto ridotte, che però spesso non penalizzano la capacità del cestello.

    E poi chiaramente usare giochi di colori e trasparenze per aumentare la leggerezza della stanza. Un colore chiaro e brillante contribuirà a dilatare l’ambiente. Utilizzare accessori e oggetti di design capaci di donare un tocco di eleganza ad un ambiente piccolo, ma funzionale. Una tenda decorata, una serie di piccoli cesti di vimini da posizionare proprio sulla lavatrice e ancora candele e specchi.

    Gli spazi degli appartamenti sono sempre più ridotti, per cui spesso occorre ingegnarsi per ottemperare al problema. I giapponesi hanno portato all’estremo il concetto di lavatrice salvaspazio. Un’idea piuttosto singolare, trovate la foto nella nostra galleria fotografica, che riutilizza l’acqua del lavaggio per alimentare lo sciacquone del water. Cosa non si fa per guadagnare un po’ di spazio!

    372

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriArredamentoArredamento BagnoCome arredare
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI