Arredare un angolo tv: consigli e soluzioni per i tuoi momenti di relax

Arredare un angolo tv: consigli e soluzioni per i tuoi momenti di relax

Come arredare un angolo tv? Segui i consigli e le soluzioni che ti proponiamo per essere sicuro di sistemare nel modo corretto l'apparecchio, trasformandolo in un vero e proprio pezzo di arredo!

da in Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Sai come arredare un angolo tv? Ti diamo alcuni consigli e le soluzioni per i tuoi momenti di relax. Sdraiarsi comodamente sul divano e guardare la televisione è un’abitudine che accomuna un po’ tutti. Una volta rientrato da lavoro e nel week-end, in occasione di una serata fra amici, di sicuro anche a te piacerà trascorrere delle pause di tranquillità davanti alla tv. Alcuni arredi, tuttavia, possono risultare una presenza troppo ingombrante quando non vengono scelti con attenzione. Il rischio, in questi casi, è di ricavare all’interno dell’appartamento, un angolo poco funzionale oppure semplicemente organizzato male. Segui le nostre dritte su come arredare un angolo porta tv!

    Partiamo innanzitutto dal mobile porta tv. Se hai difficoltà nel trovare una soluzione che si adatti perfettamente alla parete su cui andrai a sistemare lo schermo lcd, non accontentarti! Rivolgiti al tuo falegname di fiducia e fai realizzare un mobile su misura. Sarà migliore di molti arredi alternativi poco funzionali. Una soluzione moderna e di design è la parete attrezzata che coniuga bellezza e praticità. Se preferisci un tocco più classico, opta per una madia e una consolle porta tv su cui poggiare la televisione: sarà ugualmente bello!

    Molte persone, sebbene amano gli schermi ultrapiatti e di grande formato, non gradiscono vedere questo enorme apparecchio spento in soggiorno. Se anche tu fai parte di questa schiera, scegli mobili con ante che scorrono sul televisore. In questo modo potrai coprirlo senza troppa fatica e nasconderlo alla vista.

    Una soluzione altrettanto carina ma più costosa è quella delle tv a specchio: si tratta di un elettrodomestico che, quando non sono accesi, riflettono le immagini. Rappresentano un’ottima alternativa per tutti coloro che desiderano trasformare l’apparecchio in un vero e proprio pezzo d’arredo.

    In caso di televisione ancorata alla parete, senza pannelli retrostanti, potresti realizzare una cornice che ne definisce i profili e la valorizza: si tratta di una soluzione particolarmente indicata per chi sceglie di arredare la casa in stile classico. Basta installare una cornice sagomata oppure lavorata a intaglio. Modelli in metallo oppure colorati sono perfetti per la dimora contemporanea.

    Cosa ne pensi dei nostri consigli su come arredare l’angolo tv? Sfoglia la nostra fotogallery per ammirare tante immagini da cui prendere spunto per organizzare l’interior design nella tua casa!

    412

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come arredareInterior Design
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI