Arredare la taverna: molto più di uno spazio interrato

Arredare la taverna, come valorizzare uno spazio in più della casa, un posto dove accogliere amici e parenti

da , il

    Preoccuparsi di dover arredare la taverna è una grande fortuna, perchè vuol dire che si ha a disposizione uno spazio in più in casa, un ambiente nel quale poter accogliere amici e parenti, un posto solitamente molto ampio e comodo nel quale rilassarsi e riposare. Tuttavia, spesso la taverna è uno spazio adibito a più scopi, per cui la prima cosa da fare, prima di collocarvi arredi e complementi, è pensare bene alla divisione degli ambienti. In una taverna che si rispetti non può mancare un angolo cottura con una zona pranzo e un luogo destinato alla conversazione e all’intrattenimento.

    Un camino o anche un stufa a pellet, contribuisce a rendere l’ambiente più intimo e familiare, soprattutto se si decide di donare alla taverna uno stile rustico e country. Mobili in legno, divani e poltrone rivestiti con le classiche fantasie scozzesi o con stoffe dai colori pastello, rivestimenti in cotto, questi gli elementi che non devono mancare in una tavernetta dal sapore rurale. E poi un lungo tavolo robusto da sistemare al centro della stanza, con panche e sgabelli. In caso di metrature generose si può anche pensare di ricavare un piccolo bagno in taverna, così da evitare di risalire al piano superiore per usufruire dei servizi.

    La taverna si presta molto bene anche a diventare una piccola palestra per l’allenamento fisico casalingo, un posto dove sistemare attrezzi e tutto ciò di cui si necessita per fare fitness. Non a tutti, però, piace riempire questo spazio con troppi complementi e oggetti, c’è chi ama lo stile minimal e più moderno, un ambiente con pochi arredi, più aperto e vivibile. In questo caso si può concepire uno spazio unico, senza alcuna divisione, scegliendo mobili dal design lineare e pulito, meglio se caratterizzati da colori neutri e caldi, per dare l’idea di calore e comfort. Non servono grandi idee per le taverne dal sapore più contemporaneo, l’importante è che non risultino spoglie e troppo austere. L’ideale sarebbe creare un contrasto tra rustico e moderno, rivestendo le pareti in pietra grezza e optare per arredi dalle linee geometriche che ben si amalgamano con le atmosfere rustiche, scegliere accessori country da abbinare a complementi dalle finiture laccate e lucide. O ancora pensare al fai da te, perchè no?