Arredare in stile newyorkese: i consigli per una casa all’ultima moda

Arredare in stile newyorkese: i consigli per una casa all’ultima moda

Vi piacerebbe arredare in stile newyorkese? Non perdetevi i nostri consigli per una casa all'ultima moda, ispirata agli appartamenti della Grande Mela!

da in Arredamento, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Sapete come arredare in stile newyorkese? Vi diamo alcuni consigli da seguire per avere una casa all’ultima moda! Come definito già dal nome, lo stile si rifà alla città statunitense e al design che contraddistingue le sue abitazioni spaziose, soprattutto quelle di Manhattan. Il territorio, crocevia di culture e tradizioni, culla di nuove idee e avanguardie, è uno di quelli dove è più florido l’impulso di rinnovamento nel settore dell’interior design. Allora, volete dare un tocco multietnico e allo stesso tempo industriale alla vostra dimora, arredando in stile newyorkese? Seguiteci per scoprire come fare!

    Quando ci si accinge ad arredare in stile newyorkese la propria casa, si ha l’opportunità di scegliere se adoperare questo mood esclusivamente per il design di una stanza oppure per l’intera dimora. Nel caso propendiate per la prima opzione, vi suggeriamo di preferire il living oppure la camera da letto. Portare a casa il melting pot di New York significa mixare arredi in urban style con elementi dal sapore un po’ retrò, senza che l’abbinamento possa stonare o risultare improvvisato.

    Da cosa iniziare? Naturalmente dalle pareti in total white, un must per l’arredamento newyorkese, capace di creare l’illusione di una stanza dalle dimensioni più grandi di quelle reali. Una volta tinteggiati muri e soffitti in bianco assoluto, potete passare a ricoprire un’intera parete di mattoncini rossi, tipici degli appartamenti della Grande Mela. In alternativa, è sufficiente ricorrere a carte da parati o stickers che ne richiamino il disegno.

    Per il pavimento, è preferibile il cemento liscio ma si prestano perfettamente all’arredamento anche il parquet o le mattonelle.

    Se vi piace il design di New York, non potete prescindere da un omaggio allo stile industriale con tubature a vista o colonne in cemento armato, appositamente valorizzate. Per un tocco di colore, potete sbizzarrirvi anche con gli arredi in stile etnico. Invece, per quanto riguarda l’illuminazione della casa, vi suggeriamo di sostituire i lampadari vistosi con faretti orientabili da collocare in punti strategici delle stanze.

    Accanto alle soluzioni moderne e minimal, non dimenticate alcuni elementi vintage per arredare la casa come una poltrona in pelle scura in stile Anni Trenta. Vi invitiamo a sfogliare la nostra fotogallery per avere tutti gli spunti imperdibili da copiare! Avete già iniziato a pensare da cosa cominciare per rinnovare la casa in stile newyorkese?

    424

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareInterior Design
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI