Arredare in bianco e nero, per una casa dal look grafico

Arredare in bianco e nero, per una casa dal look grafico

Scoprite come arredare in casa con il bianco e il nero, realizzando contrasti decisi e unici e costruendo un ambiente graficamente chic e unico

da in Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Arredare casa in bianco e nero vuol dire scegliere per ogni stanza un look grafico e chic, assolutamente molto contemporaneo. Per ottenere il risultato ricercato bisogna tener conto non solo dei mobili ma anche dei complementi, degli accessori e soprattutto dei tessuti d’arredamento, che da sempre donano quel tocco di stile personalizzato all’interno della propria dimora. Vediamo insieme qualche soluzione per riuscire ad arredare casa in bianco e nero con stile.

    Scegliere il colore delle pareti di una stanza è fondamentale per iniziare il proprio progetto d’arredo. Va da sé che se le cromie scelte sono il bianco e nero, una di queste due, o entrambi, saranno utilizzate per tingere i muri interni. Il bianco, rispetto al nero, è sempre un’ottima soluzione, perché regala una maggiore luminosità all’intera dimora. Ad ogni modo potete scegliere di colorare una parete a contrasto o persino di applicare una carta da pareti moderna e grafica, magari a righe o geometrie varie.

    L’arredo da preferire è da selezionare in questi due colori.

    Arredare casa in bianco e nero vuol dire proprio scegliere mobili a contrasto, ma ci raccomandiamo al finish, o lucido o opaco, non mescolate altrimenti rischiate di creare sì dei contrasti ma troppo stonati. In alternativa, potete scegliere l’arredo tutto dello stesso colore, pensate a quello del soggiorno, ma ad esso abbinare tutti, o quasi, i completi dell’altra cromia. Una cucina tutta bianca potrà avere un tavolo o delle sedie nere; un salotto con parete bianca, mobili neri potrà usufruire di uno scintillante divano angolare in pelle off white.

    Gli accessori giocano un ruolo fondamentale quando si sceglie di arredare casa in bianco e nero o inseguendo un altro stile. I vasi delle piante, il centrotavola, le lampade da terra e quelle da tavolo, le cornici dei vostri quadri possono essere scelti in contrasto con il resto dell’arredo per un look chic e sofisticato.

    Infine non dimenticate la grande forza dei tessuti di arredamento. Con le tende si possono creare i contrasti giusti con l’arredo bianco e nero, e lo stesso vale anche con la biancheria da camera e da bagno e con i tappeti, da preferire sempre con fantasie semplici. Nella nostra gallery potrete vedere numerose soluzioni di case arredate in bianco e nero.

    419

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come arredare
    PIÙ POPOLARI