Arredare il bagno secondo il Feng Shui: le regole da seguire

Arredare il bagno secondo il Feng Shui: le regole da seguire

L'antica filosofia orientale detta regole ben precise su come arredare la casa per il nostro benessere psicofisico. Scopriamo i consigli per un bagno Feng Shui.

da in Arredamento, Arredamento Bagno, Come arredare, Complementi d'arredo
Ultimo aggiornamento:

    Arredare il bagno secondo il Feng Shui significa creare un ambiente armonico e positivo che favorisce il benessere psicofisico. Questa stanza, secondo la filosofia orientale, rappresenta la parte più intima della casa, dove ci si dedica alla cura del corpo e della mente. L’elemento predominante è l’acqua, fonte di vita ed energia, che deve scorrere liberamente senza alcun impedimento. Ma quali sono le regole da seguire per arredare il bagno secondo il Feng Shui? Scopriamole insieme.

    Come già detto, l’acqua è l’elemento predominate del bagno. E’ il simbolo della ricchezza e del benessere degli abitanti di tutta la casa. L’acqua è purificatrice, spazza via le energie negative e favorisce il benessere psicofisico attraverso la rigenerazione.

    Per arredare il bagno secondo il Feng Shui assolutamente da evitare ogni riferimento al fuoco, collegato al colore rosso, in tutte le sue sfumature. Le tonalità spazieranno dal blu profondo all’azzurro chiaro, con fantasie che richiamano il dolce movimento delle onde.

    Per arredare casa secondo il Feng Shui il bagno dovrà essere collocato a nord e trovarsi sempre distante dalla cucina o dall’ingresso principale. La cucina è la stanza in cui predomina l’elemento fuoco, l’ingresso di casa potrebbe invece disperdere tutta l’energia proveniente dal bagno.

    Se possibile evita di far coincidere le pareti della camera da letto con quelle del bagno, per non avere disturbi durante le ore di riposo.

    Gli specchi, secondo il Feng Shui, sono fonti di energia: non dovranno mai trovarsi uno di fronte all’altro, altrimenti questa rimbalzerebbe, disperdendosi nell’ambiente circostante.

    L’illuminazione del bagno feng shui dovrà essere il più possibile naturale. Le finestre saranno grandi e libere da tendaggi e tessuti oscuranti. Questo permetterà di avere un ambiente luminoso e areato. Nel caso di un bagno cieco sarà opportuno inserire una ventola che mantenga sempre l’ambiente salubre e rinfrescato.

    Sulle pareti del bagno appendi quadri rappresentanti paesaggi di montagna o di fiumi. Questa componente naturale ti aiuterà a rilassarti e a godere di momenti piacevoli in questa stanza così intima.

    Sanitari, doccia e vasca da bagno devono sempre funzionare alla perfezione: ristagni e guasti bloccano lo scorrere delle energie positive facendole disperdere nell’ambiente.

    382

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento BagnoCome arredareComplementi d'arredo

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI