Arredare con vecchi mobili: tante idee e soluzioni per la casa

Arredare con vecchi mobili: tante idee e soluzioni per la casa

Arredare casa con vecchi mobili è una soluzione low cost ed eco-friendly per personalizzare i vari ambienti domestici. Ecco tante idee da cui prendere ispirazione.

da in Arredamento, Arredamento camera da letto, Arredamento Cucina, Arredamento soggiorno, Arredamento Vintage, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Arredare con vecchi mobili si rivela una soluzione creativa e low cost per personalizzare la propria casa. Con il riciclo creativo e con il restauro sarai in grado di dare nuova vita a mobili e complementi dall’aspetto datato, che andrebbero altrimenti accantonati. Ma potrai anche trasformarli completamente dando loro una nuova vita. In questo modo arrederai casa secondo la filosofia green e il tuo portafogli ti ringrazierà. Ecco allora tante idee e soluzioni per la casa, da cui prendere ispirazione.

    Se vuoi arredare con vecchi mobili ecco alcuni consigli su come fare per rendere accogliente e originale la tua dimora. Ti basterà recuperare i vecchi mobili in disuso andando a rovistare nella cantina o nella soffitta della nonna, nei mercatini dell’usato o in alcuni siti specializzati nella vendita di cose vecchie.

    Se vuoi lasciare i mobili nella loro veste originale ti basterà restaurare le parti rovinate, da solo o con l’aiuto di un professionista. Nel caso in cui tu voglia modificarne l’aspetto, affidati al fai da te, le idee sono davvero tantissime.

    Con il riciclo creativo trasformerai il tuo vecchio mobile in qualcosa di nuovo e inaspettato. La vecchia credenza in legno diventerà uno splendido complemento in stile shabby chic, una sedia datata si trasformerà in un’originale mensola per la camera da letto, una bicicletta rotta farà da appoggio al lavandino del bagno. L’unica regola da seguire è che non c’è limite alla fantasia!

    Se hai deciso di arredare con vecchi mobili concentrati su uno stile o un’epoca ben precisa per non far risultare l’ambiente caotico e di poco gusto.

    Altrimenti crea dei contrasti di stile con qualche pezzo esagerato: le poltrone vintage dalle tinte vivaci saranno l’elemento distintivo di un soggiorno moderno. Occhio comunque a non esagerare!

    Se ami le romantiche atmosfere di campagna i mobili in ferro battuto saranno i tuoi preferiti. Per la camera scegli un bel letto con testiera eventualmente da ridipingere. Un bel comò vecchio stile e un rustico catino in un angolo completeranno l’insieme. Il letto singolo in ferro battuto potrà essere invece reinventato come divanetto da esterno, piacevole anche in una veranda o in un piccolo terrazzo. Per un effetto ancora più rustico andrà completato con cuscini a fiori.

    397

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento camera da lettoArredamento CucinaArredamento soggiornoArredamento VintageCome arredare
    PIÙ POPOLARI