Arredare con il verde

Consigli e indicazioni su come arredare con il verde

da , il

    Arredare con il verde non è difficile, anche perchè questo colore si adatta bene a qualsiasi ambiente della casa. Poi da sempre il verde è considerato una tonalità simbolo dell’allegria, della gioia, addirittura capace di riequilibrare le energie. Il verde non è un colore primario, si ottiene mescolando il giallo e il blu, eppure c’è una vasta gamma di tonalità, che si possono ritrovare negli accessori e anche sui complementi d’arredo. Se si vuole creare spazi in stile contemporaneo è necessario che i mobili e i suppellettili siano verdi. Il colore della natura, infatti, è una delle tinte di tendenza.

    Il verde si sposa bene con il bianco, il giallo e il grigio, può essere usato per dipingere le pareti di una stanza o al contrario si può usare per l’arredamento. E’ sempre preferibile usare più sfumature in casa, il verde mela, per esempio si abbina molto bene con i complementi in legno finitura mogano, mentre il verde acido è più adatto al wengè e al pino.

    In salotto si può giocare molto con i contrasti, osando con le pareti di un colore più forte e vivaci e arredi diversi.

    Tessili, cuscini, tappeti devono essere ben abbinati e amalgamati tra loro per creare un risultato armonico. Se si decide di sistemare un divano e una poltrona verde nella zona giorno, è necessario arricchirli con accessori dai colori diversi, così da rendere la stanza più ordinata.

    Chiaramente il verde si può osare anche in cucina. In commercio sono disponibili numerose soluzioni con arredi moderni laccati. Nel catalogo Ernestomeda, tanto per citare un’azienda, spicca il modello Silvebox Young di Piero Arosio, con finitura in laminato verde. Una proposta elegante e vivace dedicata ad un pubblico giovane. Una cucina con i colori del verde può essere abbinata a pareti dai toni di grigio, bianco o giallo.

    Arredare con il verde, dunque, è il modo più semplice per creare un ambiente casalingo equilibrato e armonico. Questo colore è consigliato anche per la cameretta dei bambini, sia per le pareti, sulle quali è possibile applicare anche stickers e adesivi floreali che per l’arredamento.