Arredare con il rosa: spunti romantici, ma mai banali

Arredare con il rosa: spunti romantici, ma mai banali

Che ne dite di arredare con il rosa? Tra sfumature cipria e tonalità più accese, potete divertirvi a creare bellissime atmosfere romantiche nella vostra dimora!

da in Arredamento, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Confetto, cipria o salmone, arredare con il rosa è sempre un’esperienza magica perché consente di sbizzarrirsi con la fantasia ed esplorare tutte le infinite potenzialità di questo colore! A seconda delle sfumature e degli abbinamenti, infatti, il rosa è in grado di creare un’atmosfera diversa. Dal mood più romantico fino a quello elegantissimo e moderno, non perdetevi i nostri spunti per non essere mai banali!

    Un tocco di romanticismo in casa, è quell’ingrediente che non guasta mai. Una cena a due, un’occasione speciale ma anche la vita di tutti i giorni, possono diventare più belle se vissute in un ambiente domestico accogliente. Difficile pensare, che ci sia qualcuno a cui non piacerebbe rientrare da lavoro e godere di un’atmosfera rilassante, trascorrere il proprio tempo in uno spazio confortevole ma allo stesso tempo elegante! Quando l’ambiente circostante è percepito come un piacere per la mente e per gli occhi, tutto diventa più semplice e bello. E le sfumature del rosa interpretano in maniera perfetta queste esigenze perché consentono di creare interessanti suggestioni, attingendo alle vette più alte dell’eleganza.

    Solo accennare all’arredamento in rosa, fa subito volare la mente verso le immagini delle camerette da bambina, le composizioni romantiche dedicate alle piccole principesse, decorate con fiori e personaggi delle fiabe. In realtà, il colore più dolce della palette, trova un ampio ventaglio di applicazioni nell’interior design. Innanzitutto, un tocco di originalità all’interno delle stanze per le piccole, si può ottenere realizzando una pioggia di cristalli sulla parete dipinta in rosa. Bastano semplici applicazioni adesive e una spennellata di vernice all’acqua per dare forma concreta alla nostra idea.

    Chi desidera arredare in rosa avrà sicuramente uno spazio prediletto: il living room. Sedie in tonalità accese aggiunte ad altre in nero, vi permetteranno di personalizzare la sala da pranzo. Nel salotto, il divano rosa pastello si adatterà perfettamente al legno di una casa in stile rustico. Nei rivestimenti dalle sfumature più intense, arrederà bene una casa moderna. Volete un interior design classico? La scelta migliore è inserire un comò rosa dall’effetto invecchiato, magari in pendant con porte decorate a decoupage. Divisori e piantane sono i complementi indicati per chi non vuole strafare con il colore ma non dimenticate che potete sfruttare questa tinta anche per accogliere gli ospiti con una vena di dolcezza, attraverso ingresso con lo specchio dotato di cornice in rosa cipria. Sfogliate la gallery!

    427

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareInterior Design
    PIÙ POPOLARI