Arredare col cartongesso [FOTO]

Arredare col cartongesso [FOTO]

Arredare col cartongesso creando soluzioni moderne e personalizzate: librerie, pareti attrezzate, cabine armadio e ancora colonne e controsoffittature piane o con forme particolari

da in Accessori, Arredamento, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Arredare col cartongesso vuol dire avere la possibilità di creare combinazioni e soluzioni complementamente personalizzabili. La versatilità di questo materiale, inoltre, ne fa la scelta migliore quando si ha la necessità di dover ridistribuire gli spazi. Il cartongesso può essere utilizzato anche nella realizzazione di controsoffittature piane o con forme particolari, creare muretti o velette e tutta una serie di complementi d’arredo: librerie, cabine armadio, nicchie, colonne, persino pareti attrezzate.

    Nonostante in commercio ci siano soluzioni d’arredo di ogni tipo, i mobili in cartongesso sono sempre più gettonati. In primis perchè solo leggeri, facili da realizzare, originali e adattabili a qualunque tipo di ambiente. Poi perchè una volta finiti diventano parte integrante della muratura esistente. Ogni complemento in cartongesso è unico e resta tale, anche se perfettamente imintato. Può essere arricchito da inserti in vetrocemento, sistemi di illuminazioni, cornici.

    Le soluzioni in cartongesso sono particolarmente indicate per illuminare un salotto senza ricorrere a lampadari o piantane, magari tenendo ben presente lo stile minimalisti del design. Le pareti realizzate con questo tipo di materiale, infatti, consentono di ricavare uno strato posteriore al fine di installare un impianto di illuminazione a faretti, magari a led o anche colorati, così da rendere ancora più moderno lo spazio. In soggiorno, in uno studio o anche nella cameretta dei bambini, si può anche realizzare una libreria, alla quale si può dare la forma che si preferisce.

    Il cartongesso può essere utilizzato anche come isolante acustico, per dividere ambienti particolarmente rumorosi. Basta posare al suo interne del materiale fonoassorbente e il gioco è fatto. Adatto anche per ambiente più umidi come la cucina o il bagno. Non tutti sanno, inoltre, che il cartongesso è anche resistente al fuoco. Esistono speciali lastre realizzate con gesso enidrato usate per proteggere le strutture dai danni del fuoco.

    Ci sono tantissimi aziende specializzate nelle realizzazione di complementi e sistemi in cartongesso. Prima fra tutte Knauf, leader nella costruzione di strutture innovative. Con Knaufixy, la nuova linea per la costruzione di pareti e contropareti a profilo curvo, nulla è impossibile. Velette curve, cupole, volte a vela, fino al più complesso incrocio di volta, per affrontare e risolvere con successo qualsiasi esigenza nel settore dei profili curvi.

    394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriArredamentoCome arredare
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI