Arredare casa con il verde: spunti e idee di design

Arredare casa con il verde: spunti e idee di design

Il verde è il colore della natura, della calma e della tranquillità. Utilizzalo per arredare casa, alternandolo fra complementi e tessuti.

da in Arredamento, Arredamento Bagno, Arredamento camera da letto, Arredamento Cucina, Arredamento soggiorno, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Come arredare casa con il verde? Il verde è il colore dell’equilibrio e dell’armonia, proprio per questo può essere utilizzato per arredare tutte le stanze di casa. Le tonalità di questo colore spaziano dal petrolio, deciso e inquietante, al verde acqua, così delicato e rilassante. Potendo interpretare il colore verde in diversissimi modi, ecco una panoramica delle varie sfumature e alcuni spunti e idee di design per una casa di tendenza.

    Chi decide di arredare casa con il verde non farà affatto fatica a inserirlo nelle varie stanze di casa. Il suo potere calmante e rilassante lo rende ideale anche per la zona notte, magari declinato nelle sfumature più chiare. Il verde menta e il verde acqua sono delicati e raffinati, perfetti per arredare la camera da letto: abbinali a mobili in legno chiaro dalle linee essenziali e minimal, biancheria da letto in cotone e lino e quadri con motivi botanici. Il tuo sonno ringrazierà.

    Gli amanti dello stile esotico potranno dipingere le pareti del soggiorno nelle decise tonalità del verde smeraldo. Accosta piante verdi, a terra e sospese, creando un piacevole ambiente green, che tanto ricorda le foreste tropicali. L’angolo lettura in casa sarà caratterizzato da una bella poltrona verde in tessuto e da pouf in pelle naturale marrone. Una fila di libri accatastata a terra conferirà al salotto un tocco intellettuale chic, davvero unico!

    Se ami arredare casa con il verde, da non dimenticare la cucina.

    Gli ambienti in stile country hanno saputo cogliere il fascino di questo colore, utilizzandolo per creare ambientazioni accoglienti dal fascino campestre. Ante e mobili si colorano di un verde chiaro, che ricorda tanto i prati primaverili in fiore, accostato a un caldo panna, che ne addolcisce i toni.

    Il bagno arredato con il verde sa di natura, di relax e di benessere. Il nostro consiglio è quello di abbinarlo a mobili in legno chiaro d’ispirazione zen, a piante verdi, che troveranno nella zona umida del bagno il loro habitat ideale e incensi naturali al sandalo per profumare la stanza. Sarà un vero piacere trascorrere del tempo in questa stanza, comodamente sdraiati nella vasca da bagno.

    Per una casa in stile moderno il verde acido si rivelerà la scelta migliore, sia per la tinteggiatura delle pareti che per il colore dei mobili. Abbinalo al bianco per conferire luminosità alla stanza, al nero per un contrasto cromatico di forte impatto visivo. Non esagerare troppo con questa tonalità, l’ambiente risulterebbe esagerato e di poco gusto. Utilizzalo per un complemento d’arredo, qualche tessuto o per caratterizzare una parete.

    453

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento BagnoArredamento camera da lettoArredamento CucinaArredamento soggiornoCome arredare
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI