Arredare casa con 2000 euro, stile semplice a portata di tutti

Arredare casa con 2000 euro, stile semplice a portata di tutti

E' possibile arredare casa con 2000 euro? Con i giusti accorgimenti, scovando offerte, saldi e sconti e rinunciando a qualche complemento di design, anche voi riuscirete ad arredare casa spendendo poco

da in Arredamento, Arredamento Bagno, Arredamento Cucina, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Arredare casa con 2000 euro è piuttosto difficile ma si può. Quando il budget si riduce drasticamente, l’attenzione ai più piccoli dettagli, ai complementi da selezionare, e quelli dei quali si può anche fare a meno, è altissima. Bisogna sempre guardare quali offerte ci sono in corso, se ci saranno mai degli sconti importanti o dei saldi su alcuni dei prodotti utili, e di sicuro non è da sottovalutare un giro per mercatini e il restauro fai da te. Vediamo insieme qualche soluzione per arredare casa con 2000 euro.

    Arredare casa spendendo poco è davvero il sogno di molti, mentre tagliare qua e là non fa piacere proprio a nessuno. Si può evitare di acquistare il lampadario dei propri sogni, la poltrona che sognate fin da quando siete bambini, il tavolo di cristallo che avete visto nella vetrina del vostro store d’arredo preferito. Ma di sicuro non si può non acquistare una cucina e una camera da letto, elementi fondamentali anche per le case più piccoline.

    La cucina è composta da mobili, scaffali, piani di lavoro ed elettrodomestici. Riducendo tutto al minimo, rinunciando al top dell’ultimo materiale del momento e al piano in granito, si potranno contenere le spese. Ma sappiate che solo per essa spenderete 1000 euro o poco meno. Il nostro consiglio è di puntare su un modello che non costi molto, più o meno su questo budget e iniziare a sfogliare proposte e offerte vantaggiose, magari riuscirete a comprarla anche a meno o a prendere un prodotto di livello superiore allo stesso prezzo.

    La camera da letto, invece, avrà bisogno di un letto e di un armadio. Al posto dei comodini potete utilizzare delle mensoline, decisamente low cost. Per quanto riguarda la cassettiera vi consigliamo di fare un giro da Mondo Convenienza, Ikea o altri colossi che offrono mobili a prezzi vantaggiosi. In bagno non servirà granché mentre in salotto un mobile a muro e un divano sono quasi d’obbligo. Il fai da te in questo caso aiuta molto mentre per quanto riguarda il divano vi consigliamo di fare un salto negli store che offrono ogni mese offerte e sconti. In alternativa, se proprio non riuscite a contenere le spese, potete rinunciare al letto in favore di un divano letto.

    411

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento BagnoArredamento CucinaCome arredare

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI