Antoine Phelouzat progetta la libreria Quake per Eno Studio

Antoine Phelouzat progetta la libreria Quake per Eno Studio
da in Antoine Phelouzat, Aziende, Designer, Librerie, Mobili Componibili, Mobili in legno, Eno Studio
Ultimo aggiornamento:

    Antoine  Phelouzet

    Antoine Phelouzat è un giovane designer e progettista francese, che nella scorsa edizione di Maison et Objet 2012 si è fatto notare per aver presentato una libreria semplice, ma molto particolare.
    La sua recente creazione per Eno Studio, si chiama Quake, la cui traduzione letterale è “tremito”, ed è proprio quella la sensazione che si avverte a prima vista.

    Quake è un sistema modulare a scaffale formato da due elementi principali combinati insieme: assi di legno grezzo e profili di metallo a forma di cubo.

    La struttura è quindi formata da diversi assi di legno sorretti da più strutture in metallo a forma di cubo che creano l’illusione ottica di una struttura instabile. È proprio questa particolarità che richiama attenzione e crea curiosità sul prodotto.

    Al contrario della visione ottica, la libreria Quake è assolutamente stabile. Quake può essere assemblato e smontato con facilità, inoltre sia le travi che i cubi portanti possono essere tutti impilati e facilmente trasportabili.

    E’ disponibile sia nella versione di colore bianco che in nero per i moduli di metallo e in tre differenti essenze di legno per le travi (abete rosso, faggio e quercia). Questa particolare libreria è stata realizzata da Antoine Phelouzat per l’azienda francese Eno Studio che annovera tanti altri prodotti interessanti, ma che si sta piano piano diversificando, introducendo alcuni pezzi di arredamento, tra cui la libreria Quake.

    Questo è un tipico esempio di un prodotto di design contemporaneo, ovvero è il risultato della giusta combinazione tra funzionalità ed estetica.

    299

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Antoine PhelouzatAziendeDesignerLibrerieMobili ComponibiliMobili in legnoEno Studio
    PIÙ POPOLARI