Alla Serpentine Gallery un evento dedicato al giardino

La Serpentine Gallery di Londra, famosa per regalare al mondo, ogni anno un padiglione effimero progettato da una grande architetto, a patto che non habbia mai lavorato in Inghilterra, prima di quel momento ha realizzato da poco il suo sesto week-end lungo, un evento artistico che si configura come una dei più interessanti degli ultimi tempi

da , il

    serpentine evento giardino

    La Serpentine Gallery di Londra, famosa per regalare al mondo, ogni anno un padiglione effimero progettato da una grande architetto, a patto che non habbia mai lavorato in Inghilterra, prima di quel momento ha realizzato da poco il suo sesto week-end lungo, un evento artistico che si configura come una dei più interessanti degli ultimi tempi. Quest’anno l’argomento era dedicato ad una ‘Maratona Giardino‘, esplorando le connessioni creative tra la progettazione e la mondo naturale.

    L’idea per l’evento è stato concettualmente derivato dal padiglione 2011, che la Serpentine Gallery ha richiesto all’ archistar Peter Zumthor, che ha realizzato in pratica un edificio ermetico all’esterno, con giardino al centro.

    Architetti, paesaggisti e artisti internazionale si danno appuntamento alla manifestazione e ciascuno di essi, in modi diversi, propone una personale maniera di esplorare l’importanza letterale e metaforica del giardino sia attraverso spazio, metodologie urbanistiche, o in maniera scientifica. Poeti e scrittori saranno presenti e daranno la loro versione del tema attraverso una serie di letture, esplorando il significato di giardino.