Alberto Frias: il letto hi-tech

da , il

    letto perceptual pod

    Oggi vi voglio presentare un elemento davvero innovativo, un complemento d’arredo che farà rimanere tutti ad occhi aperti. Un letto che si distacca fortemente dal suo concetto tradizionale e che viene proposto al pubblico in una chiave tecnologica, un oggetto che difficilmente abbiamo già potuto ammirare o testare.

    Il letto che oggi vi consiglio è stato realizzato da Alberto Frias, un designer messicano che non è nuovo a questo tipo di esperimenti nel mondo dell’arredo della zona notte.

    La struttura di questo letto, chiamato Perceptual Pod, è davvero particolare ed innovativa ed è in grado di rendere un piccolo riposino un vero momento rigenerativo. Tutto questo è possibile grazie ad alcune sue caratteristiche che lo rendono unico nel suo genere.

    Questo letto è stato realizzato con una struttura a guscio nella quale è possibile regolare la temperatura a proprio piacimento. Oltre a questo elemento, all’interno, sono presenti delle luci led ed un megastereo mentre, per ciò che riguarda l’aspetto più prettamente legato al benessere durante il sonno, la struttura contiene al suo interno un materasso ad acqua e dei comodi e pratici cuscini pouf.

    Una volta distesi in questo piccolo mondo rilassante, la sensazione che si proverà sarà di protezione, sicurezza e di assoluto abbandono, caratteristiche che rendono il letto in questione una vera opera d’arte del design moderno.