Al Fuori Salone con The Club di Heineken [FOTO+VIDEO]

Dal 17 aprile 2012 presso lo spazio di Via Bugatti a Milano, Heineken presenta al pubblico The Club, il risultato del contest internazionale che ha visto la partecipazione di 19 designer emergenti con lo scopo di realizzare un locale notturno tecnologico e contemporaneo

da , il

    Il Salone del Mobile si avvicina e con esso fervono i preparativi per gli eventi collaterali del circuito Fuori Salone, che ogni anno annovera diverse aree della città di Milano. Nel quartier generale degli eventi, ovvero in zona Tortona, l’area più amata dai giovani, ci sarà un evento da non perdere, soprattutto dedicato a loro. Dal 17 aprile 2012, in via Gaspare Bugatti 3, Heineken presenta al pubblico in anteprima mondiale il risultato di Open Design Explorations – Edition 1 ‘The Club’, il concorso, partito un anno fa e che ha visto coinvolti i migliori designer emergenti chiamati per realizzare un concept di locale notturno in stile contemporaneo.

    Il Concorso creativo e internazionale

    Un concorso creativo che ha visto la partecipazione di 19 giovani designer emergenti provenienti da Milano, New York, San Paolo e Tokio guidati da professionisti riconosciuti a livello mondiale come Luc Schurgers, fondatore del collettivo MiniVegas e specializzato in motion design, e Fabio Rotella, dello Studio Rotella, specializzato in interior design. The Club, è l’esclusivo locale pop-up che si ispira al tema di Changing Perspectives, la cui essenza è legata ai locali notturni, luoghi principali dove esprimere se stessi attraverso i movimenti del corpo ispirati dalle note musicali.

    Il progetto The Club è l’insieme di diverse discipline legate al design tra cui product design, fashion design, motion design e interior design. Il concept si è focalizzato sullo studio di ogni singolo elemento e dettaglio, propriamente utilizzati nei locali notturni, quindi nulla è stato lasciato al caso.

    Origami come fonte di ispirazione

    L’elemento portante, nonché filo conduttore del concept di The Club, è l’origami, l’antica arte giapponese di piegare la carta. L’origami ha ispirato il progetto per l’infinita varietà di forme in cui si può trasformare. All’ingresso una prima immagine di origami accoglierà i suoi visitatori, accompagnandoli all’interno della struttura flessibile che sarà divisa in 3 aree, caratterizzate dall’illuminazione verde, rossa e blu. Questi colori caratterizzeranno sia l’area illuminata che tutto quello che riempirà il singolo spazio. Anche le bottiglie presenti Heineken Star Bottle, cambieranno colore svelando meravigliosi origami invisibili alla luce normale.

    Per stimolare la socializzazione all’interno di The Club, è stato creato un bar interattivo dove sarà possibile comunicare e ordinare la propria birra attraverso l’innovativo ‘touch sensitive design’.

    The Club sarà una nuova esperienza firmata Heineken, da vivere al Fuori Salone 2012.

    Sempre restando in zona Tortona, segnalo un altro evento Fuori Salone che si terrà al Superstudiopiù. Si tratta della mostra dei Musei di Carta, dove 20 designers esporranno un oggetto, da loro realizzato, che richiama i più importanti musei del mondo.