Al Design Museum di Londra i finalisti dei Brit Insurance Design Awards 2010

Al Design Museum di Londra i finalisti dei Brit Insurance Design Awards 2010

Il Design Museum di Londra ospita dal 17 febbraio al 6 giugno i progetti finalisti del Brit Insurance Design Awards of The Year 2010

da in Architettura, Concorsi Architettura&Design, Designer, Fiere & Eventi di Design, In Evidenza, Mostre Design, Zaha Hadid
Ultimo aggiornamento:

    Brit Insurance Design Awards of the Year 2010

    E’ il momento di scommettere chi si aggiudicherà quest’anno il prestigioso Oscar inglese alla creatività, il Brit Insurance Design Award of the Year 2010. I cento progetti selezionati sono esposti dal 17 Febbraio fino al 6 Giugno al Design Museum di Londra per cui chi in questi giorni passerà per la capitale inglese non deve perdersi qusta visita.

    La giuria a cui appartiene tra gli altri il designer Tom Dixon eleggerà il 4 marzo il vincitore per ognuna delle sette categorie coinvolte: architettura, moda, arredamento, grafica, interattività, prodotti e trasporti.

    I nomi dei finalisti sono davvero notevoli, per la categoria architettura parteciperà l’archistar Zaha Hadid con il progetto per il Maxxi, il Museo Nazionali delle arti del XXI secolo che aprirà a Roma a maggio. Per la moda parteciperà la collezione primavera/estate 2010 dello stilista Alexander McQueen da poco scomparso, per la sezione dedicata all’interattività il Kindle DX di Amazon, per i prodotti il lampadario Hope di Francisco Gomez Paz per Luceplan.


    Naturalmente c’è molta effervescenza nel mondo del design per questo premio che nel 2009 è stato vinto dal manifesto disegnato da Shepard Fairey per la campagna elettorale non ufficiale di Barack Obama. Il vincitore assoluto dei Brit Insurance Design Awards of the Year 2010 sarà proclamato il 16 marzo.

    279

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArchitetturaConcorsi Architettura&DesignDesignerFiere & Eventi di DesignIn EvidenzaMostre DesignZaha Hadid
    PIÙ POPOLARI