Acquari: i modelli più particolari e curiosi [FOTO]

Acquari: i modelli più particolari e curiosi [FOTO]

Tutti gli acquari più strani, particolari, originali e bizzarri che si possono trovare in commercio

da in Accessori, Focus on Design, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Non c’è niente di più rilassante di un bell’acquario in casa ma perché accontentarsi della solita boccetta per i pesci quando si possono avere degli oggetti particolari e curiosi, veri e propri elementi di design? Ormai la classica ‘sfera di vetro’ non è più in! Scoprite con noi di DesignMag quali sono gli acquari più strani, bizzarri e originali.

    Al mondo esistono davvero cose bizzarre, oggetti strani che spesso entrano nelle case come elementi di design. Ogni dimora ha un elemento che la caratterizza, qualcosa di insolito, spesso bizzarro. In questo articolo vogliamo presentarvi quali sono gli acquari più strani mai visti al mondo. In realtà, a proposito di acquari, vi abbiamo già mostrato qualcosina di singolare. Ricordate la Plano Acquario, la cabina doccia con l’acquario incorporato? Decisamente molto particolare e rilassante per arredare una bella sala da bagno. Ultimamente sono molti gli appassionati di acquari ad essere impazziti per la creazione presentata da Opulenta Items, l’Acquario Labyrinth, una casa per i pesci simpatica e sfiziosa, con ambienti separati.
    Anche Infinity Acquarium è una casa per i pesci con ambienti perfettamente separati. Ha un design molto pulito e geometrico, un vero elemento di design che ricorda molto la casa degli specchi ma per i pesci.

    Acquario a forma di testa

    Se volete che i vostri pesciolini stiano sempre insieme ma in un ambiente grande e confortevole allora dovete assolutamente avere l’acquario a forma di testa. È sicuramente un elemento di design che si concilia bene con un arredamento moderno e contemporaneo.

    Acquario Floating Garden by Benjamin Graindorge

    L’acquario può essere anche una forma di sostentamento per piccolo giardino. Infatti può fornire il giusto apporto d’acqua a un piccolo vaso o almeno questa è l’idea di Benjamin Graindorge. Il suo obiettivo era quello di minimizzare il problema della manutenzione dell’acqua. In questo modo c’è un rapporto simbiotico, tra l’altro molto naturale, tra piante e pesci. È una soluzione davvero ottima perché è un sistema ecologico: ricicla l’acqua dell’acquario, la ghiaia funge da filtro permettendo così l’eliminazione di batteri e impurità.

    Spesso si abbina l’elemento ‘acqua’ al bagno di casa ed è per questo che esistono diversi acquari destinati proprio alla toilette.
    Un modo per arredare il bagno in maniera originale portando con se’ anche i pesciolini è quello di optare per un lavandino-acquario.

    Water acquario

    Oppure, se proprio volete essere super originali e un po’ bizzarri, vi consigliamo il water-acquario. È sicuramente molto bello e sfizioso ma chissà se i pesciolini la pensano allo stesso modo…

    518

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriFocus on DesignInterior Design

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI