Accessori bagno: doccia Graffio Pozzi-Ginori

Accessori bagno: doccia Graffio Pozzi-Ginori

La doccia Graffio Pozzi-Ginori propone un elemento raffinato come il piatto doccia in ceramica con bordo ribassato, la cui progettazione è affidata ai designer Antonio Citterio e Sergio Brioschi

da in Arredamento Bagno, Ceramiche
Ultimo aggiornamento:

    piatti doccia graffio ginori

    La doccia Graffio Pozzi-Ginori intende il bagno più come un luogo di relax dove prendersi cura del proprio corpo che come un ambiente puramente di servizio. La scelta di un elemento raffinato come il piatto doccia in ceramica con bordo ribassato, regala sicuramente un tocco di classe alla propria abitazione. Vediamo meglio questa proposta di Pozzi-Ginori, marchio leader nella ceramica da bagno.

    Sicuramente i piatti doccia della linea graffio si distinguono per ricercatezza e classe nelle finiture ben studiate.

    La progettazione di questi accessori per il bagno è affidata ai designer Antonio Citterio e Sergio Brioschi, decisi nella scelta di una ceramica bianca dalla finitura lucida, per realizzare i piatti doccia Graffio, pensati per l’installazione da appoggio.

    Il nome Graffio si riferisce allo speciale design della superficie del piatto doccia, trattato con scanalature geometriche antiscivolo.

    Questi elegantissimi piatti doccia, si differenziano rispetto a quelli comuni, grazie alla particolarità del bordo ribassato, che li rende più funzionali e più leggeri dal punto di vista estetico che integrano anche la placca a protezione dello scarico dell’acqua.

    Ovviamente il rischio di “straripamento” dell’acqua dal bordo è maggiore, perciò occorrerà badare alla scelta del box doccia con particolare attenzione.

    I piatti Graffio Pozzi- Ginori sono disponibili in diverse misure, partendo da un minimo di 80×80 cm.

    268

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento BagnoCeramiche
    PIÙ POPOLARI