9 idee per profumare casa

Il profumo di una casa parla un pò di noi e della nostra personalità: ecco 9 idee per profumare casa con un tocco di creatività, per un ambiente unico e piacevole da vivere.

da , il

    Scopri le 9 idee per profumare casa portando nei vari ambienti domestici un tocco di freschezza e pulizia. Quando si entra in una casa, una delle prime cose che si notano è il suo odore. Ci sono le dimore che sanno di agrumi e cannella, quelle profumate alla lavanda, alcune dal tono delicato altre dalle fragranze più forti. In ogni caso il profumo della casa rivela una parte della personalità del suo padrone e la cura riservatale. Ecco allora alcune idee per profumare casa in modo creativo, per un ambiente unico e suggestivo.

    Candele profumate

    Una delle idee creative per profumare casa è l’utilizzo di candele aromatiche, che oltre a diffondere una gradevole fragranza negli interni domestici contribuiranno a creare una piacevole atmosfera romantica. Sistemale sulle mensole del soggiorno o sul tavolino del salotto, riunendole su un bel vassoio d’argento e decorandole con petali di fiori colorati. Accendile durante le ore serali o all’arrivo dei tuoi ospiti.

    Diffusore con bastoncini di legno

    Se ne vedono un po’ dappertutto, disponibili in tantissime fragranze e combinazioni, i diffusori con bastoncini di legno sono l’ideale per chi è alla ricerca di una profumazione continua degli ambienti ma mai eccessiva. Ideali quindi per la zona notte o l’ambiente del soggiorno, sono anche belli da vedere e facili da gestire. Per aumentare l’effetto profumato, ti basterà girare i bastoncini una volta alla settimana.

    Fresco profumo di Marsiglia

    Un’idea semplice e naturale per profumare casa è l’utilizzo dei saponi. I classici saponi di Marsiglia, con il loro aspetto naturale, porteranno in casa tutto il fascino della Provenza, con le sue campagne incontaminate e le atmosfere rurali. Sistemali su vassoi di legno, mensole rustiche, cesti in vimini, in modo apparentemente casuale: oltre a profumare il tuo bagno, lo decoreranno con stile ed eleganza.

    L’idea con il fai da te

    Se ami il fai da te e vuoi creare tu stesso la fragranza più adatta alla tua casa, ecco una semplice “ricetta” per un profumo unico e super personalizzato: cannella, vaniglia, chiodi di garofano, prendi gli ingredienti che ami di più e mettili all’interno di una bottiglia di vetro piena di alcol. Lascia passare qualche settimana per ottenere la fragranza e l’intensità di profumo desiderata e utilizzala poi come un semplice pot pourri.

    Arredare e profumare con la lavanda

    La lavanda è una delle piante maggiormente utilizzate per profumare casa e i modi per farlo sono davvero tantissimi: i sacchettini di tessuto da mettere negli armadi, i mazzi di lavanda da appendere alla parete, i saponi di lavanda per profumare il bagno, gli oli essenziali da bruciare con i diffusori,…in ogni caso il profumo di lavanda porterà una ventata di freschezza e leggerezza in tutti gli ambienti. Un’idea davvero carina per chi ama decorare con la lavanda.

    Pot pourri profumato

    Una delle idee per profumare casa è l’utilizzo del pot pourri, una composizione di petali di fiori secchi e oli essenziali, ideale sia per rinfrescare che per decorare gli ambienti domestici. Sistema il pot pourri, nella fragranza preferita, all’interno di sacchetti di tessuto se vuoi profumare armadi o cassetti, nelle ciotole di legno per abbellire il soggiorno o la camera da letto e profumarli con stile.

    Gli oli essenziali

    Gli oli essenziali profumo casa sono ideali per diffondere fragranze naturali nei vari ambienti domestici. I diffusori per oli essenziali sono di solito in ceramica o in terracotta, realizzati appositamente per sistemare nella parte sottostante la candela e in quella sopra l’olio con l’acqua, da far evaporare. Puoi altrimenti versare in un recipiente spray dell’acqua e alcune gocce di olio essenziale, da spruzzare nell’ambiente quando lo desidi.

    Diffusori di fragranza elettrici

    I profumatori d’ambiente elettrici sono l’ideale per chi è spesso fuori casa, garantendo comunque sempre un buon odore negli interni domestici. In commercio sono disponibili tantissimi modelli, ognuno con funzioni ben specifiche e nelle più svariate combinazioni di fragranze, da alternare eventualmente nel corso della giornata.

    Profumi d’inverno

    In una capiente pentola versa dell’acqua, mettila sul fuoco e immergi all’interno scorze d’arancia, cannella, chiodi di garofano: quando l’acqua inizierà ad evaporare tutto l’ambiente circostante prenderà il dolce sapore dell’inverno, dei suoi frutti e delle sue atmosfere incantate. Prova questa semplice idea per profumare casa: non ne potrai più fare a meno. Per la stagione primaverile potrai sostituire questi ingredienti con le piantine aromatiche, come rosmarino, timo e salvia.