7 spunti per decorare con la lavanda in attesa della primavera

7 spunti per decorare con la lavanda in attesa della primavera
da in Arredamento, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento: Domenica 18/10/2015 08:10

    foto princEcco 7 spunti per decorare con la lavanda in attesa della primavera. Le giornate iniziano ad allungarsi, la luce del sole diventa più intensa, i giardini sono pieni di fiori colorati e variegati. Anche in casa si sente il bisogno di cambiare per lasciar spazio alla nuova stagione in arrivo. Mensole e scaffali accolgono mazzi di lavanda profumata sistemati in vasi di terracotta, sulla tavola un bel cesto in vimini contiene rami di lavanda e piantine aromatiche, la camera da letto si profuma con sacchettini di pizzo disposti negli armadi e nei comodini. Date un’occhiata ai 7 spunti per decorare con la lavanda la vostra casa, sarà un tripudio di colori e profumi inebrianti.
    1. Cesto con la lavanda Cesto con la lavanda Prendete un bel cesto in vimini e riempitelo di mazzi di lavanda. Aggiungete qualche piantina aromatica per profumare ancor di più l’ambiente circostante. Sulla tavola sarà perfetto come centrotavola, in camera da letto sulla credenza o sui comodini. Anche in salotto potrete sistemarli su mensole e ripiani. La vostra casa assumerà un aspetto primaverile e colorato.Un’ottima idea per decorare la casa con la lavanda.
    2. Ghirlanda di lavanda Ghirlanda di lavanda Se siete brave con il fai da te potrete creare una fantastica ghirlanda di lavanda con le vostre mani. Abbinate alla lavanda dei fiori colorati o rametti di erbe aromatiche, per renderla più vivace e movimentata. Potrete appenderle sulla porta d’entrata o sulle pareti interne. L’effetto è assicurato.
    Mazzi da appendere 3. Mazzi di lavanda da appendere Tagliate dei rami di lavanda lasciandoli abbastanza lunghi per poterli legare con un filo di spago. Create dei mazzi di diverse dimensioni da appendere un po’ ovunque. Sulle pareti, sul soffitto o semplicemente appoggiati su un mobile della casa profumeranno l’ambiente oltre a renderlo più colorato e vivace.
    4. Portacandele profumati Portacandele profumati Prendete dei vasetti di vetro e legateci intorno dei rametti di lavanda. Sistemateci all’interno una candelina, otterrete così un portacandele fai da te d’atmosfera senza spendere niente. Sistemateli vicino alla finestra, su mensole e ripiani. Durante la stagione calda andranno benissimo per decorare con la lavanda l’esterno o per una cenetta romantica all’aperto a lume di candela.
    sacchetti profumati 5. Sacchetti profumati Dopo aver essicato la lavanda riponetela all’interno di piccoli sacchetti, chiudete con un nastro colorato e personalizzate con fiori colorati e rametti di lavanda. Avrete così dei fantastici sacchettini profumati fai da te da riporre all’interno di cassetti e armadi. Facile, no?
    segnaposto primaverili 6. Segnaposto per la tavola Potrete decorare con la lavanda anche la tavola. Realizzerete dei segnaposto fai da te dal sapore primaverile davvero originali. Basterà tagliare qualche rametto e inserirlo all’interno di tovaglioli o accanto alla forchetta. Abbinate tovaglioli dalle tinte chiare per una tavola dal sapore country, così calda e accogliente.
    Vasetti fai da te 7. Vasetti decorati In commercio troverete una vasta gamma di vasetti con le immagini della lavanda. In terracotta, in alluminio, in plastica e porcellana, ce n’è davvero per tutti i gusti. Personalizzateli inserendovi all’interno rami di lavanda essicati o fiori colorati e primaverili. Per un tocco più estivo usate le piantine aromatiche.

    730

    PIÙ POPOLARI