7 idee per arredare il soggiorno in stile contemporaneo

Vi proponiamo 7 idee per arredare il soggiorno in stile contemporaneo, dall'impiego di soluzioni salvaspazio a colori decisi e accattivanti. Scopritele tutte con noi!

da , il

    Abbiamo pensato a 7 idee per arredare il soggiorno in stile contemporaneo. Se avete da poco acquistato casa o state pensando di ristrutturarla seguendo questo mood, non lasciatevi sfuggire le nostre soluzioni di arredamento! Mobili, complementi e colori devono essere selezionati con cura per creare un ambiente armonico e rilassante. Vediamo insieme come fare!

    Mix di retrò e moderno

    La bellezza di questo mood sta nella possibilità di recuperare istanze classiche e retrò, avvicinandole allo stesso tempo a quelle più moderne. Il connubio fra queste diverse ispirazioni, raggiunge un perfetto equilibrio nell’arredamento in stile contemporaneo che, per il soggiorno, si traduce in un mix di essenzialità e ridondanza. Fate largo, dunque, a soluzioni armoniche e fuori dagli schemi come Atelier Living Scavolini che vi proponiamo qui.

    Colori decisi per il soggiorno contemporaneo

    Uno dei modi per arredare il soggiorno in stile contemporaneo moderno è adoperare mobili e complementi dai colori decisi. Se adorate il legno, ciliegio e noce canaletto sono i più gettonati mentre per quanto riguarda le laccature, potete spaziare dal tortora all’arancio, da accenti di giallo fino al colore carta da zucchero. L’idea di accostare cromie in contrasto, è tra le più vincenti!

    Mobili semplici in stile contemporaneo

    Proprio come lo stile degli arredi per il bagno, anche nella scelta dei mobili per il soggiorno contemporaneo, è consigliabile optare per modelli semplici e lineari. E’ possibile scegliere fra tipologie con pannelli dogati oppure con ante completamente lisce, ma in entrambi i casi vale la regola della preferenza per la essenzialità. Potrete sbizzarrirvi, invece, con i complementi e altri accessori.

    Tessuti in coordinato

    Per arredare una casa in stile contemporaneo è fondamentale individuare con attenzione anche i tessuti giusti. In linea generale è bene coordinare le tende oppure il rivestimento del divano, con le tonalità che caratterizzano la composizione living. Questo vi permetterà di conferire un aspetto omogeneo all’arredamento.

    Mobili con ante a telaio

    Seppure non si tratta di una regola ferrea, un’ottima soluzione per attribuire uno stile contemporaneo all’ambiente del soggiorno, è optare per mobili dalle ante a telaio, magari con finitura che metta in risalto le venature naturali del materiale.

    Tavoli e sedie originali

    Nel soggiorno classico contemporaneo non potranno mancare tavoli e sedie caratterizzati da un design creativo ma allo stesso tempo rispettoso della tradizione. Per accogliere degnamente gli ospiti potete contare sulla collezione Morelato, in legno di ciliegio o in noce canaletto, con gambe a sezione triangolare per le sedie, e tavolo dal poderoso sostegno centrale.

    Arredi salvaspazio

    Ancora qualche consiglio su come arredare la casa in stile contemporaneo? Una tendenza generale, abbastanza diffusa per gli ambienti declinati seguendo questo mood, è di fare economia di spazio. Spesso gli arredi sono progettati per inserirsi perfettamente all’interno di nicchie. Appaiono dunque sempre funzionali e soprattutto costruiti per adattarsi alla propria casa, al centimetro.