5 errori da non fare quando scegli il colore delle pareti

5 errori da non fare quando scegli il colore delle pareti
da in Colore pareti, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento: Domenica 20/12/2015 08:10

    bright pink de

    Quali sono i 5 errori da non fare quando scegli il colore delle pareti? È una domanda che bisognerebbe sempre porsi quando si decide di tinteggiare le mura della propria casa con qualcosa di insolito e diverso, quando si sceglie di cambiare, di realizzare un ambiente nuovo rinnovando con sfumature magari anche particolari. Insomma, esistono delle regole e, purtroppo, esistono degli errori classici: vediamo insieme quali sono così da evitarli!

    Non scegliere un colore campione
    1 palette

    Avete presente le mazzette dei colori? Quelle che solitamente contengono su ogni foglio rettangolare una serie di sfumature di una stessa cromia? Facile scegliere così, facile anche creare degli abbinamenti perfetti ma ciò che invece non è per niente bello è la resa finale. L’unica e vera soluzione, dopo aver effettuato una scelta iniziale, è di farvi preparare un campione e tingere un quadratino sulla vostra parete, lasciarlo asciugare e vedere se la resa è davvero quella desiderata.

    Non considerare il cambio di colore nel corso della giornata
    Turchese sulle pareti

    Sì, avete letto proprio bene, il colore che avete scelto per arredare le pareti della vostra casa non hanno sempre la stessa sfumatura ma in base alla luce naturale, quella artificiale e alle varie condizioni dipendenti soprattutto dal meteo, può cambiare. Quando fate la prova colore cercate di accertarvi com’è il vero risultato della cromia nei vari momenti della giornata.

    Non avere un piano per il resto della stanza
    Tre specchi a forma di sole per decorare le pareti

    D’accordo, avete scelto il colore principale per la vostra camera da letto o soggiorno, e ora? Insomma, avete idea di quali mobili mettere all’interno, come sarà il pavimento? Che genere di tessuto sceglierete e quali accessori metterete sugli arredi? Insomma, senza un quadro completo è bene aspettare prima di scegliere bene il colore da dare sui muri.

    Non eccedere con l’effetto luminoso
    Elementi astratti alle pareti

    D’accordo, ogni stanza necessita sempre e comunque di una luminosità maggiore ma è anche vero che non c’è bisogno di esagerare. Abbiamo visto persino persone inserire dei glitter all’interno della vernice per rendere il tutto più brillante. Contate che è possibile che se le pareti siano troppo brillanti, queste rischino di far male ai vostri occhi!

    Scegliere un colore che non ami
    pareti rosse

    In molti scelgono delle pareti color tortora, perché sono eleganti, raffinate e sobrie, ma che succede se questa sfumatura non si sopporta? Vale per il tortora ma vale anche per qualsiasi altra tinta! Insomma, d’accordo scegliere il colore migliore per le pareti della vostra casa ma è anche bene che vi piaccia per davvero!

    613

    ARTICOLI CORRELATI