27 gennaio 2012: Lectio magistralis di Peter Eisenman a Milano

Il 27 gennaio non perdetevi la lectio magistralis che l'archistar Peter Eisenman terrà all'Accademia di Brera

da , il

    Il 27 gennaio 2012 non perdetevi la lectio magistralis che l’archistar Peter Eisenman terrà all’Accademia di Brera a Milano. In occasione della Giornata della Memoria 2012 viene promossa una riflessione sull’Interesse culturale nazionale e internazionale del Memoriale italiano di Auschwitz e sul valore del progetto e dell’arte nelle politiche istituzionali della Memoria, tenuta dall’autore del poetico Holocaust Mahnmal di Berlino.

    Subito dopo la Lectio Magistralis l’architetto statunitense presenzierà all’inaugurazione della mostra dedicata al “Progetto di conservazione e valorizzazione del Memoriale italiano di Auschwitz” che illustra un interessante progetto teso alla messa in sicurezza e al recupero di un opera dello studio milanese BBPR al Blocco 21 del campo di Auschwitz, aperta negli anni ’80 e che adesso versa nel degrado più assoluto e rischia lo smantellamento, dopo l’avvenuta chiusura al pubblico.

    Fu il primo esempio di progetto multimediale grazie agli apporti nei campi di letteratura (Primo Levi), regia (Nelo Risi), pittura (Mario Pupino Samona’) e musica (Luigi Nono) che attraverso la coralita’ delle sue componenti, evocava la triste esperienza della deportazione italiana.

    Gli appuntamenti sono per il venerdì 27 gennaio 2012 dalle ore 14:00 presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano, al Salone Napoleonico. Poi ci sarà l’inaugurazione della mostra alle ore 18:30 (periodo espositivo fino al 3 febbraio 2012, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00 e sabato dalle ore 9.00 alle 14.00) presso la chiesa sconsacrata di San Carpoforo, a piazza Formentini 12.