10 idee per arredare una camera da letto moderna

10 idee per arredare una camera da letto moderna
da in Arredamento camera da letto, Come arredare
Ultimo aggiornamento: Domenica 18/10/2015 08:10

    Cammod

    Come si arreda una camera da letto in stile moderno? Con alcuni accorgimenti, con i giusti complementi e con una serie di consigli mirati è possibile creare un ambiente perfettamente confortevole ed esattamente nello stile da voi ricercato. Colori, materiali, forme e formati, oggettistica di design e giochi di luce e la vostra camera da letto sarà invidiata da tutti.

    fotomanc

    Lo stile moderno è sicuramente quello più scelto da chi decide di arredare la propria casa. Il design pulito, le linee ben definite, i colori intensi e brillanti attirano l’attenzione anche dei non esperti che, però, alle volte non sanno bene come arredare la propria camera da letto moderna. Realizzare un arredamento ad hoc è più facile di quel che si crede ma se avete dei dubbi vi invitiamo a seguire le nostre 10 idee per arredare una camera da letto moderna.

    Idee per arredare la camera da letto

    1 – Acquistare una soluzione completa
    Camcompl

    Il primo suggerimento che possiamo darvi, che vi impegnerà poco tempo ma anche poca creatività è quello di acquistare una soluzione completa da notte. Cosa si intende? Tutte le ditte che realizzano mobili per camere da letto vendono delle soluzioni in serie quindi troverete la camera realizzata nello stesso stile, materiale e colore. Sono composte da letto, comodini, cassettiera e specchio. Quindi, se proprio non sapete come fare, scegliete una serie completa e lasciatevi consigliare da un esperto del mobilificio.

    2 – La scelta dei colori
    Cam rosaa

    Il colore di una camera da letto moderna è piuttosto importante. A differenza di quelle in stile classico, che erano giocate su tinte un po’ spente o pastello, quella moderna vanta più nuance e assolutamente più intense. Puntate sul rosso se vi piace oppure scegliete la purezza del bianco. Ovviamente anche i colori del legno sono molto apprezzati, come il rovere sbiancato e il wengé.

    3 – I materiali
    superluc

    I materiali sono in realtà molto classici ma hanno finiture moderne. Il top è sicuramente il finish lucido, spesso conferito ai mobili bianchi e laccati. C’è poi un gran utilizzo degli specchi o delle superfici trasparenti, che ampliano visivamente gli spazi e sono très chic.

    4 – La forma del letto
    letorot

    Sì, anche la forma del letto ha un suo perché all’interno di una stanza da letto moderna. Se puntate sul classico rettangolare di sicuro non sbagliate, ma per avere una soluzione più moderna scegliete un letto tondo o almeno con base rotonda.

    5 – La testiera del letto
    minimal

    Per arredare una camera da letto moderna la tendenza minimal è sicuramente la più apprezzata mentre è altamente sconsigliato scegliere mobili dalle forme importanti e sontuose. A meno che non vogliate giocare sui contrasti di stili: ma attenzione a non esagerare!

    6 – L’altezza dei comodini
    comodini sosp

    I comodini classici erano piuttosto alti mentre quelli moderni hanno uno design diverso: più bassi ma spesso più larghi. Alle volte sono sospesi o addirittura sono collegati al letto stesso come fossero delle mensole.

    7 – La scelta degli armadi
    Armaante

    L’armadio moderno per eccellenza è quello che ha le ante scorrevoli, molto più vicino al design di una bellissima cabina armadio. Il nostro consiglio è quello di scegliere un modello a specchio anche lavorato o di optare per superfici in vetro o in laccato.

    8 – Lo stile della cassettiera
    Cassmod

    La cassettiera non dovrà avere un design strano ma deve essere in linea con il resto dell’arredamento, quindi essere realizzata nello stesso materiale di letto, armadio e comodini. Ciò che è davvero importante è quello di non posizionare sul piano superiore gingilli e suppellettili.

    9 – Le abat jour
    Abat jour

    Per avere una perfetta stanza da letto dovete scegliere alcuni elementi di design come le abat jour. Di aziende che ne realizzano di ogni tipo ce ne sono moltissime. Lasciate perdere quelle con il cappello ultra decorato con frangette e tessuti e puntate su materiali come l’acciaio.

    10 – La scelta degli specchi
    Specchio

    Anche in questo caso non dovrete fare dei salti di follia perché vi basterà scegliere uno specchio grande, ottimo quello da parete, da posizionare in punti strategici della camera, ovvero negli spazi inutilizzati. Non acquistatene di modelli in stile barocco o troppo particolari, preferite i colori brillanti come l’oro e l’argento ma che abbiano cornici pulite e minimal.

    1128

    ARTICOLI CORRELATI