10 delle più imponenti costruzioni al mondo prima di esser completate

10 delle più imponenti costruzioni al mondo prima di esser completate
da in Architettura, Focus on Design

    10 delle più imponenti costruzioni al mondo prima di esser completate

    Oggi Design Mag vi porta indietro nel tempo facendovi vedere 10 delle più imponenti costruzioni al mondo prima di esser completate, ossia i monumenti o gli edifici più evocativi, simbolo della città o della nazione dove sono stati eretti. Dal Cristo Redentore a Rio in Brasile alla Torre Eiffel a Parigi in Francia, sono anche luoghi meravigliosi che suscitano emozioni anche oggi.

    Il Cristo Redentore di Rio De Janeiro

    Considerata una delle sette meraviglie del mondo moderno, il Cristo Redentore è la statua che domina Rio de Janeiro dal 1931, diventata anche simbolo del Brasile. Dall’alto dei 710 metri, il Cristo che abbraccia l’umanità opera dello scultore francese Paul Lanndowski è alto 38 metri ed è realizzato in calcestruzzo e pietra saponaria.

    Il Chrysler Building di New York

    Uno dei grattacieli più iconici di New York, il Chrysler Building progettato da William Van Alen fu commissionato da Walter Percy Chrysler, uno dei più famosi produttori di automobili, che desiderava una sede della società importante che la rappresentasse degnamente. Alto 319 metri e con 77 piani, detenne il primato di edificio più alto del mondo fino a quando non fu superato dall’Empire State Building.

    Il Golden Gate Bridge di San Francisco

    Una delle sette meraviglie del mondo moderno, il Golden Gate Bridge è il simbolo di San Francisco, è lungo 2,7 chilometri e collega San Francisco con Marin County. Caratterizzato dal colore arancione e da arcate in sospensione e cavi che sostengono la strada sospesa, è stato costruito in 4 anni ma ce ne vollero 10 per far approvare la sua costruzione, ed ha un fascino paragonabile ad un altro meraviglioso ponte: quello di Zaha Hadid ad Abu Dhabi.

    Lincoln Memorial a Washington D.C.

    Costruito in onore di Abraham Lincoln, il sedicesimo Presidente degli Stati Uniti, il Lincoln Memorial è un edificio ad opera di architetto Henry Bacon, che ricorda un tempio dorico e che ospita la grande statua raffigurante Abraham Lincoln seduto realizzata dallo scultore Daniel Chester French.

    Flatiron Building di New York

    Realizzato nel 1902, il Flatiron Building fu progetto dell’architetto Daniel Burnham per la Fuller Construction, è uno degli edifici più famosi di New York perchè è stato il primo grattacielo costruito a New York City e per l’originalità della sua forma triangolare per adattarsi all’andamento diagonale di Broadway.

    U.S. Capitol Building di Washington DC

    Situato sulla collina di Capitol Hill, il Campidoglio di Washington, è realizzato in stile neoclassico su iniziativa di George Washington, ed è un’opera a cui hanno lavorato nel tempo vari architetti a partire da William Thornton fino a Benjamin Latrobe. Luogo simbolo, è la sede del Congresso e la sua architettura richiama lo stile greco-romano con una cupola che ricorda quella di San Pietro a Roma.

    Il Tower Bridge di Londra

    Da molti rinominato “il ponte delle meraviglie”, il Tower Bridge di Londra è un famoso ponte levatoio raffigurato in molte cartoline della città. Con una struttura in acciaio ricoperta con granito della Cornovaglia fu costruito in 6 anni, è stato eletto come uno dei dieci ponti più famosi in Europa, ed è sicuramente uno dei ponti più belli di Londra.

    La Torre Eiffel a Parigi

    Uno dei monumenti più celebri del mondo, la Torre Eiffel è stata costruita in 2 anni, 2 mesi e 5 giorni e fu aperta ufficialmente il 6 maggio 1889 per l’avvio dell’Esposizione Universale. Alta 312 metri, oggi ne misura 324 grazie alle antenne televisive, e fino al 1930 fu il secondo edificio più alto del mondo, superato solo dal Chrysler Building di New York.

    La Statua della Libertà di New York

    Simbolo di New York, la Statua della Libertà è alta 46 metri di altezza e celebra l’amicizia tra gli Stati Uniti d’America e la Francia. Lo scheletro metallico è stato costruito grazie al genio di Gustave Eiffel, mentre la parte scultorea è opera di Frederic Auguste Bartholdi che decise di scolpire il volto a somiglianza di sua madre. La statua ha un peso di 225 tonnellate, di cui 90 sono di rame e 125 sono di acciaio.

    L'Empire State Building di New York

    L’Empire State Building fu costruito in 1 anno e 45 giorni, e per 40 anni è stato l’edificio più alto di New York City grazie ai suoi 443 metri antenna compresa, superato poi dalle Twin Towers e oggi dal One World Trade Center, e nel mondo dal Burj Khalifa. Uno dei simboli di New York e utilizzato in film celebri come King Kong, è stato inaugurato dopo solo 14 mesi di lavori.

    1344

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI